Verratti, l’Houdini del Psg. Juve, se avessi ascoltato Conte 9 anni fa…

L’azzurro rende più semplice la vita in campo anche a Mbappè, il protagonista del Camp Nou. Per lui si mosse anche il Real, ma i francesi 16 mesi fa sono stati abili a rinnovargli il contratto a 17 milioni a stagione

Mbappé un fenomeno, nessuno discute, ma con un Marco Verratti così accanto é tutto più semplice. Quasi una passeggiata di salute. La notte del Camp Nou, quella della definitiva resa di Messi, è stata contemporaneamente la consacrazione di un centrocampista totale, con i colpi alla Houdini e con la sicurezza di essere oggi tra i migliori in Europa nel suo ruolo.

Precedente Gattuso: "Tanti assenti, ma non siamo qui in vacanza. Servirà un grande Napoli" Successivo Non solo Ibra-Lukaku, domenica a San Siro va in scena il Derby della Solidarietà

Lascia un commento