Porto-Juve: occhio Pirlo, Conceicao ha una difesa d’acciaio

Tutto chiuso. In Portogallo la pandemia sta costringendo una nazione intera ancora al lockdown duro, la situazione è tra le più delicate al mondo. Ma provando a parlare solo di calcio, ad aver chiuso tutto è stato anche il Porto in questa Champions. Proprio grazie a una difesa inespugnabile Sergio Conceicao è riuscito a costruire la qualificazione agli ottavi in un girone con Manchester City, Olympiacos e Marsiglia. Riuscire a sfondare il muro dei Draghi non sarà quindi semplice per la Juve domani sera, considerando come il Porto sia l’unica squadra a non aver ancora subito gol in casa in questa Champions. E che in assoluto non subisce una rete da ben cinque partite, per un’imbattibilità che dura ormai da 467 minuti: ultimo gol subito all’esordio con il City, firmato da Ferran Torres al minuto 73 per fissare il 3-1 finale.

Precedente Continuità, ripetizioni e Charlotte: con il nuovo Skriniar, Ibra fa meno paura Successivo Diretta Lipsia-Liverpool ore 21: probabili formazioni, come vederla in tv e in streaming

Lascia un commento