Tiago Pinto furioso con Southgate: “Parole su Abraham inaccettabili”

ROMA – La Roma affronta il Torino, ma il pre partita è tutto incentrato sulla mancata convocazione di Tammy Abraham dalla nazionale inglese e sull’esclusione di Rick Karsdorp dalla lista dei convocati (LEGGI QUI). L’olandese ha ricevuto ieri la notizia e oggi è partito con la famiglia lasciando l’Italia. Ne ha parlato il general manager Tiago Pinto ai microfoni di Dazn: “Non posso accettare che dopo una convocazione in Nazionale si cerca di giustificare le convocazioni con quello che è successo nel club. Se Tammy non va in nazionale perché ha fatto pochi gol nell’ultimo mese e poi va chi ha fatto più gol di lui. Smalling dovrebbe essere titolare in Nazionale. Noi siamo soddisfatti con Tammy e tutti i ragazzi che vanno al mondiale. Non posso accettare che dopo una convocazione si venga a parlare del lavoro che i ragazzi fanno alla Roma come fosse una giustificazione”.

Precedente Inter, Inzaghi: "Dzeko grande valore aggiunto. Lavoreremo durante la pausa" Successivo Dzeko: "Le prestazioni? Segno da 15 anni. Ho voglia di continuare all'Inter"

Lascia un commento