Dzeko: “Le prestazioni? Segno da 15 anni. Ho voglia di continuare all’Inter”

Tre punti pesanti per il morale e per la classifica per l’Inter di Simone Inzaghi, che a Bergamo finalmente vince uno scontro diretto in trasferta e dà un segnale alle rivali in campionato. Edin Dzeko, tra le note più positive dei nerazzurri, ai microfoni di Dazn ha espresso la sua soddisfazione per la doppietta e per la sua prestazione.

Dzeko: “Le mie prestazioni? Non sono sorpreso”

Abbiamo iniziato un po’ come al solito, poi ci siamo svegliati dopo aver preso gol. Ma ci sta soffrire a Bergamo con l’Atalanta – le parole dell’attaccante nerazzurro -. Le mie prestazioni? E’ più di 15 anni che gioco così: io non sono sorpreso, forse altri sì. La pausa è un peccato? Quando stai bene vuoi continuare, ma per adesso la sosta arriva al momento giusto“.

Dzeko: “Il Napoli? Vogliamo vincere”

A gennaio la prima partita alla ripresa sarà proprio con il Napoli capolista: “La speranza è quella di vincere sempre la prossima partita. Complimenti al Napoli che sta facendo grandi cose anche in Champions, ma il campionato è ancora lungo. Il rinnovo? Ho tanta voglia di giocare qua come sto facendo adesso, ho contratto fino a giugno e poi vediamo”.

Atalanta-Inter show: doppietta Dzeko, per Palomino gol e autogol

Guarda la gallery

Atalanta-Inter show: doppietta Dzeko, per Palomino gol e autogol

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Tiago Pinto furioso con Southgate: "Parole su Abraham inaccettabili" Successivo Atalanta-Inter, Inzaghi: "Siamo in linea con l'anno scorso, la differenza è il Napoli"

Lascia un commento