Salernitana, Colantuono: “Il nostro obiettivo era non stancarci”

VERONA – Stefano Colantuono fatica a contenere la felicità per la vittoria ottenuta dalla sua Salernitana in casa del Verona. Il tecnico granata nel post partita ha elogiato a scena aperta i suoi giocatori: “Voglio fare i complimenti alla squadra – sono state le sue parole a Dazn – in questi giorni abbiamo vissuto momenti difficili per tanti motivi, ma i ragazzi non hanno mai mollato comportandosi da professionisti esemplari. Ringrazio e abbraccio tutti i giocatori per quello che hanno dimostrato in campo. La squadra si è comportata bene, svolgendo la partita secondo quanto studiato in allenamento. Abbiamo puntato a risparmiare energie, perché non avevamo possibilità di far ruotare i centrocampisti. Pur con questo limite siamo riusciti a creare le occasioni da gol più nitide, concedendo una sola chance al Verona nonostante fossimo in grande emergenza. Dobbiamo sempre fare di necessità virtù: la difesa a tre è stata frutto della necessità, come capitato in tutti questi mesi perché abbiamo avuto tante defezioni nel corso delle settimane. Cosa serve per la salvezza? Punti e recuperare giocatori. Il Verona è rimasto in dieci, ma viste le condizioni di alcuni ragazzi noi eravamo in inferiorità numerica da parecchi minuti. C’è stata anche tanta sfortuna finora: siamo la squadra che ha colpito più legni in campionato. Nonostante tutte queste difficoltà noi ce la matteremo tutta per rimanere attaccati al gruppo di squadre che come noi lottano per la salvezza“.

Salernitana, che vittoria a Verona: ko l'Hellas di Tudor

Guarda la gallery

Salernitana, che vittoria a Verona: ko l’Hellas di Tudor

Precedente Lazio, Radu: "Ricordo il mio esordio, ora voglio il regalo da tre punti" Successivo Bastoni, gol e assist da fenomeno: "Segnare è strano, scudetto da difendere a tutti i costi"

Lascia un commento