Sacchi: “Conte bravissimo, ma deve osare di più. Juve, dovevi accontentare Sarri”

“E’ un grande allenatore ma deve fare ancora un piccolo passo: portare più giocatori all’attacco. I bianconeri avrebbero dovuto dare al tecnico i giocatori adatti al suo gioco. Ranieri mi ha meravigliato”

L’Inter è avviata a vincere lo scudetto grazie a Conte, a cui però manca ancora qualcosa per essere vincente anche in Europa. Bravissimo Ranieri con la sua Samp. La Juve ha sbagliato a cacciare Sarri: avrebbe dovuto tenerlo dandogli i giocatori funzionali al suo gioco. Ecco la consueta intervista settimanale con Arrigo Sacchi che fa il punto dopo l’ultima giornata di campionato.

Precedente Serie B, Coda lancia il Lecce. Il Pescara ferma il Monza Successivo Champions, andata dei quarti: Pep contro Haaland e Real-Liverpool

Lascia un commento