Serie B, Coda lancia il Lecce. Il Pescara ferma il Monza

Serie B, la classifica

Pordenone, tris all’Entella

Nell’anticipo delle 12.30 il Pordenone batte 3-0 in casa l’Entella e ritorna alla vittoria dopo 17 turni senza successi: allo stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro apre le marcature Ciurria al 4‘. Il raddoppio per i padroni di casa arriva al 31’, quando Musiolik fissa il 2-0. Con l’Entella in dieci per l’espulsione di De Luca al 61′ per doppia ammonizione, arriva anche il terzo gol del Pordenone al 93′ con il neo-entrato Butic. Tre punti che danno ossigeno ai friulani, che salgono a 37. Entella ancora ultimo a quota 22 punti.

Pordenone-Virtus Entella 3-0, tabellino e statistiche

Monza, mezzo passo falso col Pescara

Al 22′ il Monza passa in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Frattesi, che taglia deciso sul primo palo e batte l’incolpevole Fiorillo. Il pareggio del Pescara arriva al 72′ quando il neo-entrato Ceter batte Di Gregorio: il centravanti colombiano in prestito dal Cagliari approfitta di un intervento goffo di Pirola su cross di Bellanova per firmare il suo quinto gol in campionato. Il Monza resta al 3° posto con 52, mentre il Pescara sale a 27 sempre in penultima posizione.

Monza-Pescara 1-1, tabellino e statistiche

Cittadella-Reggina finisce 1-1: a Beretta risponde Bianchi

Al Tombolato finisce 1-1 fra il Cittadella e la Reggina. I padroni di casa segnano subito al rientro dagli spogliatoi con Beretta, che firma il suo secondo gol in stagione sfruttando al meglio un assist al centro dell’area di Tsadjout dalla sinistra. Il pareggio dei calabresi arriva al 59′ su punizione di Edera che trova Cionek pronto a fare la sponda per il tap-in vincente di Bianchi. Finisce 1-1, col Cittadella che sale a 46 al 5° posto a pari con la Spal, mentre i calabresi vanno a 41 punti a pari merito col Vicenza in undicesima posizione.

Cittadella-Reggina 1-1, tabellino e statistiche

La Cremonese batte 1-0 il Cosenza al S.Vito

La Cremonese ottiene tre punti importanti in chiave salvezza, battendo 1-0 il Cosenza al San Vito: decide  Strizzolo al 41° col suo 6° gol in campionato, realizzando con un tap-in su assist di Gaetano dalla destra. Il Cosenza resta a 32 punti al 16° posto, mentre i grigiorossi salgono a 39 punti al 13° posto.

Cosenza-Cremonese 0-1, tabellino e statistiche

Ascoli, 2-1 al Vicenza con Dionisi e Sabiri

Al Cino e Lillo Del Duca finisce 2-1 per l’Ascoli sul Vicenza: in gol i bianconeri al 60′ con Federico Dionisi, che scaglia una sassata sul palo del portiere, non troppo reattivo nell’occasione. Il raddoppio dei marchigiani arriva all’ 82′, quando Sabiri svetta in area su calcio d’angolo e batte Grandi in uscita. Al 97′ arriva il gol, inutile per il risultato, di Gori, Finisce 2-1. I marchigiani salgono al 17° posto con 31 punti, mentre il Vicenza resta a 41 a pari merito con la Reggina.

Ascoli-Vicenza 2-1, tabellino e statistiche

Coda lancia il Lecce, 1-0 a Pisa

La vice capolista Lecce vince 1-0 all’Arena Garibaldi contro il Pisa, ottenendo la sesta vittorie di fila. Decide il match al 74′ un calcio di rigore realizzato da Coda, che rimarca il suo primato in classifica marcatori siglando il suo 21° gol in campionato. I pisani restano a 40 punti, mentre i salentini salgono a 58 punti e consolidano il secondo posto: l’Empoli capolista dista adesso solo un punto.

Pisa-Lecce 0-1, tabellino e statistiche

Precedente Guardiola attacca Fifa e Uefa: "Stanno uccidendo i calciatori" Successivo Sacchi: "Conte bravissimo, ma deve osare di più. Juve, dovevi accontentare Sarri"

Lascia un commento