Roma, l’indebitamento finanziario scende a 247,9 milioni

ROMA – La Roma su richiesta della Consob, ha pubblicato la relazione finanziaria al 31 dicembre 2020. L’indebitamento finanziario netto adjusted (rettificato da componenti di natura straordinaria) del Gruppo AS Roma è di 247,9 milioni, contro i 299,7 dello scorso giugno: un decremento di 51,8 milioni. L’indebitamento netto adjusted della società, al 31 dicembre 2020, è invece pari a 253,4 milioni di euro, anch’esso in calo rispetto ai 300,2 registrati al bilancio relativo al termine della stagione 2019-20.

Tutte le notizie sulla Roma

Il decremento registrato, pari a circa 46,8 milioni – si legge nel comunicato del club – , è sostanzialmente dovuto alla conversione integrale e irrevocabile del finanziamento soci in ‘Riserva Azionisti c/Aumento di capitale’, alla riduzione del finanziamento infragruppo verso Mediaco, alla riduzione dei debiti verso banche per finanziamenti bancari di breve periodo e a maggiori disponibilità liquide“.

Precedente Napoli, Ulivieri: "Condivido lo sfogo di Gattuso, è un uomo forte" Successivo Diretta Reggina-Salernitana dalle 21: probabili formazioni e dove vederla in tv

Lascia un commento