Roma, Fonseca: “Cristante titolare, Veretout in panchina. Smalling non è pronto”

ROMA – La Roma è pronta a scendere in campo dopo la sosta per le nazionali. La squadra di Paulo Fonseca è costretta a fare i conti con tanti infortuni e squalifiche. Saranno assenti Smalling, Ibanez, Veretout, Villar, Cristante e Mkhitaryan: tante scelte obbligate contro il Sassuolo, con un occhio proiettato anche sul match di giovedì prossimo contro l’Ajax. Questo pomeriggio il tecnico è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match. 

Roma in emergenza: chi giocherà in difesa? Come stanno Smalling e Cristante?
“Smalling sta meglio ma non è pronto per domani. Cristante invece giocherà. Può essere una possibilità usare Spinazzola o Karsdorp tra i centrali”. 

Veretout?
“Sta meglio, oggi si è allenato con la squadra. Sarà convocato per domani, la prossima settimana lo avremo al 100%”

El Shaarawy?
“Sta crescendo. Ha bisogno di giocare e così tornerà l’El Shaarawy che noi conosciamo”. 

In questo finale di stagione la Roma prediligerà l’Europa League?
“Sono focalizzato solo nella partita di domani col Sassuolo, poi penserò all’Ajax”.

È ipotizzabile l’alternaza Dzeko-Borja Mayoral?
“Sono concentrato su domani e ho scelto chi giocherà”. 

La squadra crede ancora nella qualificazione alla Champions?
“Sì, ci sono trenta punti a disposizione”. 

Smalling?
“Sta molto meglio e questo è importante. Abbiamo bisogno di più giorni per recuperarlo, non vogliamo correre rischi”. 

Cristante come sta? Col rischio pubalgia lo rivedremo ancora in campo?
“La situazione di Bryan è controllata. Ha svolto lavoro individuale, oggi si è allenato e finirà la stagione senza problemi”.

Il portiere?
“Giocherà a Pau Lopez, poi penserò alle altre partite”.

Cosa accomuna Sassuolo e Ajax?
“Sono due squadre che vogliono avere l’iniziativa, ma due squadre diverse per come attaccano. Preferisco giocare con questo tipo di squadre”.

Le condizioni di Mkhitaryan?
“Sta lavorando individualmente, sta molto meglio. Vediamo la prossima settimana”.

Che partita si aspetta?
“Una gara difficile. Il Sassuolo vuole avere l’iniziativa, è sempre complicato giocare contro questa squadra. Dobbiamo essere al 100% se vogliamo vincere. La squadra è motivata”. 

Commissioni agli agenti: la Roma è seconda in classifica

Guarda la gallery

Commissioni agli agenti: la Roma è seconda in classifica

Precedente McKennie, Dybala e Arthur esclusi dal derby: la Juventus pensa alla linea dura dopo la festa Successivo Italiano: "Lazio tra le più forti. Evitiamo gli errori dell'andata"

Lascia un commento