Osimhen regala il terzo turno alla Nigeria, out la Costa d’Avorio di Kessié

La Nigeria festeggia l’accesso al terzo turno delle Qualificazioni africane ai Mondiali 2022 in Qatar: le Super Aquile pareggiano 1-1 in casa contro Capo Verde, seconda in classifica, col centravanti del Napoli Osimhen che porta in vantaggio i suoi al primo minuto di gioco: l’attaccante azzurro approfitta di un grossolano errore della difesa ospite su un cross dalla destra e supera il portiere a tu per tu con un piatto destro. Seconda rete consecutiva in nazionale dopo aver deciso con un rigore il precedente match contro la Liberia. Nel girone dei nigeriani, vittoria inutile ai fini della qualificazione per la Liberia, che supera 3-1 la Repubblica Centrafricana. Al terzo turno anche l’Algeria di Bennacer, che pareggia 2-2 la gara decisiva contro il Burkina Faso, tenendo sotto proprio i burkinabé al secondo posto: in gol Mahrez e Feghouli per i padroni di casa, Sanogo e Dayo rispondono per gli ospiti. Esce di scena, invece, la Costa d’Avorio di Kessié in seguito alla sconfitta per 1-0 nello scontro diretto per il primo posto del gruppo D contro il Camerun. Match deciso al 21′ da Toko Ekambi. 

Qualificazioni africane al Mondiale 2022: l’Egitto di Salah va al terzo turno

Qualificazioni africane al Mondiale 2022: Osimhen trascina la Nigeria

L’Egitto batte il Gabon, Tunisia al terzo turno

Già qualificato al terzo turno grazie al pareggio nel turno scorso contro l’Angola, l’Egitto di Mohamed Salah batte 2-1 il Gabon nell’ultima giornata del girone e chiude con 14 punti in classifica: a decidere il match Magdi Kafsha su rigore e l’autogol di Obiang, inutile il gol gabonese di Allevinah. Sesta vittoria in altrettante partite per il Marocco che supera 3-0 la Guinea grazie a una doppietta di Mmaee e un gol di El Kaabi nella seconda frazione di gioco. Finisce 1-1 invece il match fra Libia ed Angola, mentre il Mozambico batte 1-0 il Malawi e chiude il gruppo al terzo posto. Passa al terzo turno anche la Tunisia che ottiene la prima piazza nel gruppo B grazie al 3-1 rifilato allo Zambia. Match aperto al 18′ da Laidouni, poi Drager e Maaloul chiudono i giochi già nella prima frazione di gioco. Nel finale gol della bandiera degli ospiti con Sakala. Pareggio, 1-1, tra Mauritania e Guinea Equatoriale. I padroni di casa passano in vantaggio al 22′ con Kamara e gli ospiti rispondono al 59′ con Coco. 

Precedente Qualificazioni Mondiali: l'Olanda batte la Norvegia e vola in Qatar, Turchia ai playoff Successivo Diretta/ Virtus Bologna Venezia (risultato finale 90-84): le V Nere vincono il derby

Lascia un commento