Qualificazioni Mondiali: l’Olanda batte la Norvegia e vola in Qatar, Turchia ai playoff

AMSTERDAM – Cala il sipario sui gironi europei di qualificazione ai Mondiali del 2022 in Qatar, con l’ultimo turno che decreta le ultime squadre qualificate. L’Olanda si unisce alle altre 9 direttamente qualificate battendo la Norvegia 2-0 e chiudendo come prima nel girone. Proprio la Nazionale di Haaland, assente per infortunio, viene beffata e perde anche l’accesso ai playoff: la Turchia infatti la sorpassa grazie alla vittoria contro il Montenegro per 2-1. Ai playoff anche Ucraina (che approfitta della sconfitta della Finlandia contro la Francia) e Galles

Gruppo G: Olanda ai Mondiali, Turchia ai playoff

Ultimo turno al cardiopalma nel gruppo G, con Olanda, Norvegia e Turchia ancora in corsa per la qualificazione diretta e per il secondo posto, ovvero l’accesso ai playoff. La Nazionale norvegese, senza Haaland, si trova nella posizione peggiore, che sfida la Nazionale di Depay, a cui basterebbe un pareggio per arrivare prima, mentre quella di Calhanoglu affronta il Montenegro. Partita complicata tra Olanda e Norvegia, con un primo tempo molto chiuso: entrambe le squadre non vogliono rischiare e per ciò non si sbilanciano. I secondi 45′ seguono la falsa riga dei primi, con la Nazionale di Van Gaal che non rischia nulla e l’attacco di quella norvegese che non riesce a rendersi pericolosa senza l’attaccante del Borussia Dortmund. Non solo, la squadra di Van Gaal due reti nel finale, all’84’ con Bergwijn e al 90′ con Depay: L’Olanda vince 2-0 e vola ai Mondiali in Qatar come prima nel girone. Ne approfitta la Turchia che batte 2-1 il Montenegro e supera la Norvegia conquistando il secondo posto: le reti di Akturkoglu e Kokcu (su assist di Calhanolgu) valgono l’accesso ai playoff. Vince anche la Lettonia che supera 4-1 la Gibilterra. 

Olanda-Norvegia, tabellino e statistiche

Montenegro-Turchia, tabellino e statistiche

Gibilterra-Lettonia, tabellino e statistiche

Gruppo D: l’Ucraina beffa la Finlandia

Nel gruppo D, con la Francia già qualificata direttamente come prima nel girone, l’Ucraina beffa la Finlanda sorpassandola all’ultimo turno e conquistando il secondo posto che vale l’accesso ai playoff di marzo. La Finlandia viene battuta dalla Nazionale di Deschamps che, nonostante il matematico primo posto, conquista altri tre punti: finisce 2-0 con le reti di Benzema e Mbappé. La Finlandia resta così a 11 punti. L’Ucraina ne approfitta e battendo la Bosnia di Dzeko per 2-0 (Zinchenko e Dovybk) raggiunge quota 12 punti, ottenendo il secondo posto.

Finlandia-Francia, tabellino e statistiche

Bosnia-Ucraina, tabellino e statistiche

Gruppo E: Galles ai playoff

Il Galles di Ramsey rischia tantissimo ma riesce a conquistare l’accesso ai playoff di marzo: finisce 1-1 contro il Belgio con le reti di De Bruyne e Moore. Non basta così la vittoria alla Repubblica Ceca (2-0 all’Estonia con le reti di Brabec e Sykora) che chiude così il girone a 14 punti contro i 15 del Galles. 

Galles-Belgio, tabellino e statistiche

Repubblica Ceca-Estonia, tabellino e statistiche

Precedente Champions donne, in Bayern-Lione spunta l’Over 2,5 Successivo Osimhen regala il terzo turno alla Nigeria, out la Costa d'Avorio di Kessié

Lascia un commento