Milan-Inter, che gaffe di Pieri! Poi le scuse

Prima la gaffe, poi le scuse. Tiziano Pieri, ex arbitro, nel corso della trasmissione La Giostra del Gol su Rai Italia ha commesso un errore ipotizzando la possibilità che la squadra di Conte potesse perdere il derby a tavolino a causa di un problema nelle sostituzioni. Allarme rientrato dopo pochi minuti, quando l’ex fischietto di Genova è tornato sui suoi passi chiedendo scusa per la gaffe commessa. 

L'Inter vince il Derby: sui social si scatenano le ironie

Guarda la gallery

L’Inter vince il Derby: sui social si scatenano le ironie

Milan-Inter, la gaffe di Pieri

“Molto probabilmente l’Inter ha fatto un errore, ha usato una finestra in più per i cambi. Non vorrei sbagliare. Al 78° è entrato Darmian insieme a Gagliardini. Primo slot. Al 79° è entrato Sanchez, secondo slot. Poi è entrato Young, terzo slot. Il quinto cambio, Vidal, l’ha fatto con il quarto slot che non è ammesso. Quindi potrebbe perdere la partita a tavolino”, aveva inizialmente detto Pieri.

Lukaku scatenato dopo il 3-0: cosa ha urlato durante l’esultanza

Milan-Inter, delirio nello spogliatoio nerazzurro. Che festa!

Guarda la gallery

Milan-Inter, delirio nello spogliatoio nerazzurro. Che festa!

Milan-Inter, Pieri chiede scusa per l’errore

Dopo aver verificato i dati forniti dalla Lega, però, l’ex arbitro ha fatto dietrofront scusandosi per l’errore sia in trasmissione che sui social. “Oggi pomeriggio durante la trasmissione “La Giostra del Gol” ho letto un tabellino che riportava i minuti dei cambi dell’Inter –  scrive su Twitter -. Il tabellino era sbagliato e l’ho precisato pochissimi minuti dopo durante la stessa trasmissione. Mi scuso per l’errore”.

Trionfo Inter nel derby, ora Pioli deve fare anche lo psicologo

Guarda il video

Trionfo Inter nel derby, ora Pioli deve fare anche lo psicologo

Precedente PDF Editor GRATIS su Microsoft Store al posto dei 19.99€ normalmente richiesti! Successivo Lazio-Bayern Monaco, la sfida: tutti i duelli clou

Lascia un commento