Maldini Junior marca l’erede di Renzi: la sfida tra figli d’arte finisce in parità

Termina 2-2 il match tra Pro Sesto e Pistoiese, in cui giocano rispettivamente Christian Maldini e Francesco Renzi

Il figlio maggiore di Paolo Maldini, Christian (l’altro, Daniel, fa parte della prima squadra del Milan), contro quello di Matteo Renzi, l’attaccante ex Udinese Primavera Francesco. È successo oggi in Serie C, allo stadio Breda di Sesto San Giovanni, dove si sono affrontate la Pro Sesto di Maldini jr e la Pistoiese in cui per la prima volta è stato schierato da titolare l’erede del leader di Italia Viva.

IN PARITA’

—  

Francesco Renzi, prima o seconda punta classe 2001, era nei piani di mercato (che fra i dilettanti chiude a fine febbraio) del Trastevere, club capitolino leader del girone E della Serie D, ma ora che sembra aver conquistato il posto nella Pistoiese è molto probabile che rimanga dov’è, ovvero in terza serie, e quindi nel calcio professionistico. Pro Sesto-Pistoiese è finita in parità, 2-2, e curiosamente è stato Maldini junior, che come papà Paolo e nonno Cesare gioca in difesa, a marcare Renzi junior. I due figli famosi si sono contrastati anche in maniera ruvida, ma sempre corretta. Per la Pro Sesto quella di oggi è stata la partita del ritorno in campo dopo tre match rinviati a causa di positività al Covid.

Precedente Napoli in silenzio stampa dopo il ko contro l’Atalanta Successivo Diretta/ Benevento Roma (risultato 0-0) streaming video tv: in campo!

Lascia un commento