L’Uefa: “Roma confermata tra le sedi dell’Europeo”

L’annuncio dopo la decisione del governo italiano di aprire le partite dell’Olimpico ad almeno il 25% della capienza

La Uefa ha comunicato di aver “ricevuto oggi dalla Federcalcio la conferma del governo italiano che le partite di Uefa Euro 2020 in programma allo Stadio Olimpico di Roma, si svolgeranno con il pubblico. Le autorità hanno garantito che almeno il 25% della capacità dello stadio sarà riempito”.

Speranza campionato

—  

Di conseguenza, “la UEFA considera Roma pienamente confermata come sede del torneo”. Ora si spera che, come richiesto da Figc e Lega Serie A, gli stadi italiani possano riaprire anche in campionato, prima con mille tifosi, al 25% della capienza invece per le ultime due giornate.

“I tifosi con biglietti per le partite di Roma – spiega l’Uefa – devono tenere presente che non saranno concesse esenzioni, per eventuali restrizioni di viaggio che saranno in vigore al momento, per le persone che arrivano dall’estero”. Ad ogni modo, ha spiegato la Federazione europea, “ulteriori comunicazioni riguardanti le quattro sedi rimanenti saranno effettuate il 19 aprile”.

Precedente Le partite di oggi: il programma di giovedì 15 aprile Successivo Vincenzo Nibali, frattura del radio: Giro d'Italia a rischio/ "Farò l'impossibile..."

Lascia un commento