L’incredibile bilancio dell’Atalanta: 51,7 milioni di profitti nell’anno del Covid

I premi Champions e le plusvalenze consentono al club di Percassi di festeggiare il quinto utile di fila: dentro i segreti di una gestione di successo che non ha eguali in Europa

La gestione dell’Atalanta non ha eguali in Europa, almeno non a questi livelli, cioè ai livelli di un club che si è piazzato terzo in campionato nelle ultime due stagioni, che ha inanellato i quarti e gli ottavi di Champions e che sta tuttora lottando per perpetuare la sua presenza nella coppa più prestigiosa.

Precedente Rigoni salva il Pescara al 91': il pari scontenta tutti, l'Entella ora ha un piede in C Successivo RISULTATI SERIE B, CLASSIFICA/ Diretta gol live score: beffa Entella, ora l'Empoli!

Lascia un commento