Khazri, Romdhane e…: i 5 giocatori da prendere a un credito per puntellare la rosa

Difficilmente supereranno il “taglio” della fase ad eliminazione diretta, ma potrebbero essere molto ultili per completare la squadra e “coprirsi” in questa fase a gironi

State allestendo la vostra rosa per il Fantacampionato Mondiale Gazzetta, ma non sapete come riempire determinati buchi a pochi crediti? Tranquilli, vi diamo una mano con alcune chicche a basso costo.

LE OCCASIONI A UN CREDITO

—  

Non fate gli ingordi, 500 crediti sono tanti ma ci vuole poco per terminarli in anticipo, lasciando magari diversi spazi vuoti nella vostra rosa. Per evitare troppi sconvolgimenti, vi consigliamo di dare uno sguardo in questa mini-lista di occasioni a un credito. Calciatori che sono titolari e vi possono garantire, a basso prezzo, un buon apporto permettendovi di fare i paperoni nel vostro undici-tipo. Stella della Tunisia, di cui è vice-capitano, Wahbi Khazri è un calciatore estremamente duttile che potrebbe anche calciare dal dischetto un ipotetico rigore a favore dei nordafricani (tiratore designato è Ali Ben Romdhane, ma non sempre in campo). Listato attaccante, vale la pena puntare sul giocatore del Montpellier, con la speranza che possa fare qualche gol nelle prime tre gare.

Altra ‘stella’ di una squadra minore è Salem Al-Dawsari. Calciatore che gioca principalmente in attacco, listato centrocampista, papabile tiratore dagli undici metri e che ha un discreto bottino di gol con la nazionale saudita (17 in 71 presenze). Difficile che la formazione asiatica possa arrivare agli ottavi, ma Al-Dawsari garantisce titolarità e possibili bonus tali da meritare di essere un vostro ultimo slot di centrocampo a prezzo contenuto. Giocatore ‘simpatia’ può essere Pedro Miguel, detto Ro-Ro, atleta nato in Portogallo, di nazionalità capoverdiana ma naturalizzato qatariota per meriti sportivi e che giocherà a esterno su tutta la fascia destra della squadra asiatica, padrone di casa.

Infine, puntiamo su una doppietta della Corea del Sud. Un difensore e un centrocampista. Parliamo di Kwon Kyung-Won e Jung Woo-Young. Il primo è un papabile titolare sulla fascia destra (ma può giocare anche al centro della retroguardia, facendo coppia con Kim Min-Jae, ‘The Monster’ nuovo idolo del Napoli), classe 1992, con discreta esperienza nella compagine asiatica. Il secondo, invece, è un veterano della Corea del Sud (32 anni) con 66 presenze in Nazionale. Mediano, poco incline al bonus, ma sempre presente. Utile, nel vostro caso, ad avere una pedina in panchina che possa subentrare in caso di imprevisto forfait di un vostro titolare.

Precedente Mbappè, Kane, Neymar e gli altri: i top attaccanti al FantaMondiale Successivo Argentina, Messi lavora a parte. Pronto il Papu per l'esordio

Lascia un commento