Italiano: “Ho ritrovato la Fiorentina. Felici di aver passato il turno”

NAPOLI“La più grande soddisfazione è aver ritrovato lo spirito che a Torino sembrava perso. Sono contento per la reazione, soprattutto nel primo tempo quando in parità numerica è stata partita vera”. Lo ha dichiarato il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano, dopo la gara di Coppa Italia con il Napoli: “Poi, come capita spesso, abbiamo avuto due minuti di follia, ma siamo contenti di aver passato il turno e sono contento di aver ritrovato la mia squadra. Sono arrabbiamo per il gol del 2-2 preso in quel modo, eravamo in pieno dominio e loro in nove uomini, si poteva evitare. Dragowski? Può capitare, ha sbagliato, capirà dagli errori. Dopo una partita del genere nessun allenatore riesce ad essere sereno, è accaduto di tutto e gli errori sono grossolani. Oltre a gioire nei prossimi giorni bisogna analizzare cosa non va. Piatek? Si è sacrificato, poi col vantaggio numerico ha fatto gol alla prima palla. Ci darà questo, sono convinto, è esperto di queste situazioni. Anche per come è entrato Ikonè sono contento, smaliziato nell’uno contro uno. Due innesti di qualità che ci daranno una grossa mano”.

Napoli, che botta! La Fiorentina ne fa 5 e avanza in Coppa Italia

Guarda la gallery

Napoli, che botta! La Fiorentina ne fa 5 e avanza in Coppa Italia

Precedente Napoli, Spalletti: "In nove siamo crollati, ci mancano i giocatori" Successivo Calciomercato Udinese, De Maio ceduto al Vicenza

Lascia un commento