Da Torino a Palermo: dove seguire la partita sul maxischermo

A Cervere (Cuneo) Venditti interromperà il concerto alle 21 per seguire la partita sul palco

Undicimila italiani e 9 mila spagnoli: secondo la Uefa sarà così suddiviso il tifo a Wembley, che stasera riapre a 60 mila spettatori. In Italia sono decine le iniziative per seguire la partita in gruppo, sui maxischermi. Ecco una breve guida: da Torino a Palermo. Le normative anticovid sono sempre quelle della zona bianca: spettatori solo seduti, ingresso su prenotazione e distanziamento di un metro.

Qui Milano

—  

Maxischermi sono stati allestiti all’Idroscalo (circolo Magnolia) e all’Arena Milano Est organizzata dal teatro Martinitt a Lambrate, ma è sempre necessaria la prenotazione e i posti in esaurimento.

Qui Roma

—  

A Roma saranno allestiti due maxischermi ufficiali, al Football village di piazza del Popolo e ai Fori Imperiali. Ma sono almeno un’altra decina i luoghi dove potrà essere seguita la partita: dal Giardino Verano al Moovenda village, dall’Eur Social park al Talenti Cine Village. Maxischermi anche al Teatro Tor Bella Monaca e al Parco Labia.

Qui Torino

—  

All’Arena Spettacoli in piazza Martiri della Libertà si potrà seguire la partita sul maxischermo. A Cervere (Cuneo) Antonello Venditti interromperà il concerto alle 21 per seguire la partita sullo schermo montato sul palco. A Biella 350 posti gratuiti in piazza Duomo. Ad Alessandria la semifinale dell’Europeo si seguirà nel luogo in cui per la prima volta nella storia italiana è stato issato il Tricolore, in Cittadella, nella fortezza dove il 10 marzo 1821 il tricolore sventolò per la prima volta, sul maxischermo allestito per la rassegna cinematografica all’aperto. L’ingresso del pubblico è consentito fino a esaurimento posti.

Qui Veneto

—  

Da Mestre (nella corte davanti al museo del Novecento M9 e in piazzale Candiani), a Padova (al parco Prandina, ma anche al parco della Musica alla Stanga, al parco Milcovich e al parco Vita di Ponte San Nicolò) e Treviso (parco degli Alberi parlanti a villa Margherita) sono decine i maxischermi dove seguire la partita in Veneto.

Qui Bologna

—  

Diverse le sedi con partita e punti ristoro anche a Bologna: al BolognaLive nel parco di Villa Angeletti, al Parco del Dopolavolo ferroviario, ai Giardini Pontelungo, al centro sportivo Pizzoli, a Villa Spada e al parco di Ca’ de Mandorli a san Lazzaro di Savena.

Qui Palermo

—  

A Palermo si potrà seguire la partita sun maxischermo al Palagiotto. L’ingresso è gratuito.

Precedente Giannichedda analizza Italia-Spagna: insidie e chiave del match Successivo Samp, D'Aversa: "Penso a un mix di giovani ed esperti. A partire da Quagliarella"

Lascia un commento