Vasquez e…: la (mini) colonia colombiana del Milan. E uno non è mai sceso in campo

L’unico colombiano rossonero campione d’Italia. Mario Yepes arriva a Milanello nel 2010 ed è la terza scelta dopo Nesta e Thiago Silva. In tre anni gioca 46 partite, vince lo scudetto del 2011 e segna due gol. Il più importante il 23 ottobre 2011, nell’epica rimonta contro il Lecce al Via del Mare. In svantaggio di tre reti a fine primo tempo, la banda Allegri si ricompone e piazza il colpo. Tripletta di Boateng, guizzo di Yepes. Si è ritirato a 40 anni. Oggi fa l’allenatore.

Precedente Retromarcia Cremonese: Alvini verso la conferma nonostante la sconfitta di Verona Successivo L’anima bianconera e il lavoro sui giovani: il ruolo di Pessotto per la Juve di domani

Lascia un commento