United, trionfo allo scadere: Mainoo trova il gol vittoria al 97′!

Con un finale al cardiopalma, il Manchester United ritrova finalmente la vittoria. Dopo una sconfitta e un pareggio nelle ultime due, i Red Devils battono 4-3 il Wolverhampton al termine di una partita complicata.

United, vittoria all’ultimo respiro: decide Mainoo al 97′

La squadra di ten Hag subito avanti con Rashford e l’ex Atalanta Hojlund che firmano il doppio vantaggio nei primi venti minuti di gioco. Lo United gestisce il vantaggio e reagisce anche al gol di Sarabia con la rete di McTominay che ristabilisce i due gol di vantaggio. Clamorosa rimonta nel finale: Kilman accorcia le distanze all’85’ e i padroni di casa si lanciano in un assalto all’area dello United che culmina al 95′ con il gol del 3-3 di Pedro Neto. Quando ormai sembra chiudersi con una beffa la sfida, il giovane Mainoo, classe 2005, risolve la sfida al 97′ con una prodezza in area che fa esplodere i tifosi. Ten Hag sale così al settimo posto con 35 punti. Nell’altra sfida della giornata, il West Ham si ferma sull’1-1 contro il Bournemouth.

Precedente Carnevali sul calcio italiano: "Fateci lanciare i giovani o si resta fermi" Successivo Una doppietta di Joselu regala la vetta al Real Madrid

Lascia un commento