Tudor e la Lazio, il doppio retroscena e i messaggi su Whatsapp con l’ex leggenda

Igor Tudor ha preso il posto di Sarri, è lui il nuovo allenatore della Lazio, ma la sua carriera poteva incrociare i biancocelesti molto prima: “Sarei potuto venire alla Lazio da giocatore, in prestito, ma non so per quale motivo la trattativa a un certo punto si fermò”. Lo ha rivelato proprio lui in occasione della conferenza stampa di presentazione. Non solo.

Con chi ha messaggiato Tudor? La rivelazione

Tudor, infatti, ha anche rivelato: “Alla Lazio mi lega anche la grande amicizia che ho con Alen Boksic che qui ha fatto la storia del club. Ho avuto modo di sentirlo, ci messaggiamo, spesso viene a Roma”. Uno scambio su Whatsapp nei giorni in cui Lotito lo ha scelto per prendere il posto di Sarri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Napoli di forza, l'Olimpus Roma rischia ma passa: la finale di coppa è servita Successivo Lazio, Tudor si presenta: “Impossibile dire di no”

Lascia un commento