Troppo Haaland per il Siviglia di Suso: Borussia Dortmund vince 3-2

SIVIGLIA (Spagna) – Niente da fare per il Siviglia, al Sanchez Pizjuan vincono 3-2 i ragazzi terribili del Borussia Dortmund, trascinati come al solito da bomber Erling Haaland. La rete dell’ex milanista Suso (con doppia deviazione a eludere l’intervento di Hitz) dopo 7 minuti di gioco ha solo illuso i padroni di casa. La squadra guidata da Lopetegui si è dovuta arrendere a un avversario straripante, capace di ribaltare il risultato già nel primo tempo grazie alla rete di Dalhoud al 19′ (un destro impessionante da fuori area all’incrocio) e alla doppietta di Haaland (27′ e 43′).

Siviglia-Borussia Dortmund: curiosità e statistiche

Haaland straripante

L’attaccante norvegese, arrivato all’ottavo gol (in 5 presenze) in questa edizione della Champions League, ha sfruttato a suo modo, da killer perfetto, due ripartenze dei tedeschi. Prima conducendola in prima persona e scambiando al limite dell’area con Jadon Sancho, poi facendosi trovare al posto giusto su passaggio perfetto del capitano Marco Reus. Il Siviglia prova a recuperare nella ripresa (molto nervosa), la rete del 3-2 di De Jong arriva però troppo tardi. Il Borussia Dortmund riesce così ad amministrare il risultato fino al 90′ e a tornare in Germania con una preziosa vittoria.

Haaland: «Il Golden Boy è solo l'inizio”

Guarda il video

Haaland: «Il Golden Boy è solo l’inizio”

Precedente Neymar scatenato (e volgare) su Twitter durante Barça-Psg: poi cancella... Successivo Juve, col Porto da salvare solo il gol di Chiesa. Doppio approccio horror e idee contate

Lascia un commento