Tottenham, c’è il Brentford in Carabao Cup: Mou vede la finale, ma quante insidie

Gli Spurs ospitano la squadra di Championship nel penultimo atto di Coppa di Lega: lo Special One ha alzato il trofeo quattro volte da allenatore

Sulla strada per raggiungere la finale di Carabao Cup (o Coppa di Lega), il Tottenham di Mourinho si trova di fronte la classica Cenerentola delle coppe d’Oltremanica: il Brentford. La formazione allenata dal danese Thomas Frank occupa le prime posizioni della Championship, la Serie B inglese, ma non scende in campo nel weekend contro il Bristol City a causa di casi di positività al Covid-19 degli avversari. L’obiettivo stagionale del Brentford è la promozione in Premier League, sfiorata l’anno scorso con la sconfitta 2-1 nella finale playoff contro il Fulham dopo un campionato all’insegna dei tanti gol e dello spettacolo.

Non per caso

—  

Insomma, il Tottenham parte ovviamente con i favori del pronostico ma non deve assolutamente abbassare la guardia. Sulla carta a Mourinho poteva sicuramente andare peggio, considerando che nell’altra semifinale si affronteranno le due squadre di Manchester. Ma il Brentford non è arrivato fino a questo momento per una fortunata congiunzione astrale: gli uomini di Frank sono stati in grado di eliminare addirittura quattro squadre della Premier League nel loro cammino fino alla semifinale. Southampton, West Bromwich, Fulham (piccola vendetta dopo la finale playoff) e Newcastle hanno provato sulla propria pelle quanto può essere insidioso affrontare il Brentford, che inizia a credere davvero nella possibilità di raggiungere la finale di Carabao Cup.

Mou e la Coppa

—  

Percorso notevole dunque, ma il Tottenham è il Tottenham. E Mourinho sa come si vincono le coppe, compresa la Coppa di Lega inglese: lo Special One ha alzato il trofeo tre volte sulla panchina del Chelsea (2005, 2007 e 2015) e in un’occasione da tecnico del Manchester United, nel 2017. Per arrivare in semifinale, gli Spurs sono scesi in campo solamente due volte e hanno dovuto eliminare il Chelsea ai rigori e lo Stoke City. Ora, dunque, il Brentford: le due formazioni si sono affrontate solamente due volte nella loro storia, nella Coppa di Lega del 1992: due vittorie degli Spurs, 3-1 in casa e 4-2 in trasferta.

Precedente Psg, Pochettino è già a Parigi: oggi l'ufficialità Successivo Vendrame, Vinicio e quella tribuna... "godereccia" di Cagliari

Lascia un commento