Tchouameni-Juve, si fa dura: sorpasso del Chelsea

LONDRA – Questa sera è tutta da giocare. Per Aurelien Tchouameni, invece, il Chelsea sembra aver preso un vantaggio quasi incolmabile sulla Juventus. Il centrocampista ventunenne del Monaco e della Nazionale francese, sul quale i bianconeri facevano progetti quest’estate (ma il club di Montecarlo non voleva cederlo), finirà quasi certamente in Premier League, perché se il Chelsea nelle ultime settimane ha sparato un’offerta da 60 milioni di euro per il cartellino e uno stipendio in proporzione per il giocatore, non vanno sottovalutati il Newcastle “arabo”, il Liverpool e il Tottenham “italiano” di Fabio Paratici e Antonio Conte. La Juventus guarderà altrove per il centrocampo e magari proverà a vendicarsi sportivamente nella partita di questa sera, che mette in scena una sfida abbastanza simbolica fra una corazzata inglese e un club europeo di grande tradizione. È una sfida per il primo posto al girone di Champions League, ma in fondo si possono trovare altri significati, come il duello, sempre più impari, fra il calcio inglese e il resto del mondo.

Juve a Londra, da Dybala a Chiesa: che concentrazione

Guarda la gallery

Juve a Londra, da Dybala a Chiesa: che concentrazione

Precedente Tutti gli intrighi di gennaio: Boga-Dea, è l'ora? Miranchuk-Genoa, e Vecino... Successivo Lazio, questione rinnovi: Luiz Felipe in bilico

Lascia un commento