Spalletti: “Sarò l’allenatore del Napoli anche l’anno prossimo”

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti ha annunciato che sarà l’allenatore degli azzurri anche nella prossima stagione: “Noi stiamo facendo il nostro lavoro in modo corretto, di certo sarò io il tecnico del Napoli l’anno prossimo. Stiamo valutando come migliorare la squadra per arrivare anche più su del podio”, ha detto in conferenza stampa.

Napoli, Spalletti: “La Panda? Vediamo come la restituiscono…”

Spalletti ha parlato delle contestazioni dei tifosi, e ha fatto un accenno allo striscione polemico esposto all’esterno della Curva B dello stadio Maradona: “La Panda? Bisognerebbe capire in che stato me la restituiscono, se hanno fatto tanti kilometri… Non la riprendo poi se non mi restituiscono i cd di Pino Daniele“. Il tecnico toscano ha parlato dell’atmosfera che si respira ora a Napoli intorno alla squadra: “Può darsi sia cambiato qualcosa, quando sono arrivato ho trovato indifferenza, che è peggio della contestazione. Molti tifosi non si sentivano più legati al Napoli, non più. In certi momenti mi sembrava di essere il solo a credere in questa squadra. Oggi siamo tornati in Champions e c’è il rammarico di non aver combattuto fino in fondo per il campionato. Ecco, in questo qualcosa è cambiato: mi sento meno solo”.

Napoli, Spalletti: “Tanti tifosi dalla mia parte, ho trovato un foglio sulla mia auto…” 

Spalletti assicura di sentire un clima di fiducia nei suoi confronti: “Ho trovato in hotel dei ragazzi ad aspettarmi che mi assicuravano di non essere d’accordo con quanto esposto. Ho trovato un foglio sui tergicristalli della mia auto: c’erano scritte cose belle nei miei confronti. Quel foglio ha la stessa valenza di quello striscione. Quello che diventa importante è che noi, il Napoli, il nostro striscione lo abbiamo già firmato. Abbiamo messo il segno su un campionato difficilissimo, nel quale abbiamo raggiunto un traguardo molto importante, abbiamo superato delle avversità importanti”.

Precedente Playoff Serie C: per la Juve U23 c'è il Padova. L'Entella pesca il Palermo Successivo "Il Barcellona torna forte su Morata, riscatto Juve difficile"

Lascia un commento