Spalletti prima di Venezuela-Italia: rivivi la diretta


23:46

Morte Joe Barone, il bellissimo pensiero di Spalletti

Il ct Luciano Spalletti, sinceramente emozionato, ha ricordato così il compianto Joe Barone, tramite i canali ufficiali della nazionale italiana: “Sappiamo tutti che valore perdiamo per il nostro sport, per il calcio in generale. Ha influenzato più lui il calcio in questi 5 anni rispetto a tanti altri che non hanno fatto niente di quello che ha fatto lui. E il Viola Park ne è l’esempio e ne è la conferma”.


23:40

Retegui: “Genoa? Avevo bisogno di giocare in Italia per la nazionale”

Ai microfoni di CBS Sports, Mateo Retegui ha spiegato il motivo per cui ha scelto Genoa e l’Italia, strizzando l’occhio alla nazionale azzurra: “Ho accettato l’offerta del Genoa per poter giocare in Italia, in modo da poter essere sotto gli occhi del CT perché il mio obiettivo è giocare con la Nazionale azzurra. Sapevo che essere qui rende le cose più facili per la Nazionale, avevo bisogno di giocare in Italia. Ci tenevo tanto giocare negli Azzurri, ecco perché sono qui”.


23:30

Sale l’attesa per Venezuela-Italia

Il cambio tattico di Spalletti stimola la curiosità di tifosi e addetti ai lavori: scopri tutto ciò che c’è da sapere su Venezuela-Italia (Clicca Qui).


23:20

Italia, vittorie per U19 e U17

In attesa della nazionale maggiore, sorridono le formazioni U17 e U19 dell’Italia: all’esordio nella Fase èlite dell’Europeo di categoria, i ragazzi di Massimiliano Favo hanno superato i Paesi Bassi con un secco 2-0, con i gol di Liberati e Ciardi; il gruppo allenato da Bernardo Corradi, invece, ha battuto la Scozia con il punteggio di 3-1. Decisive le reti di Zeroli, Pafundi e Romano.


23:10

Spalletti e quella frase sulla Playstation

Prima della tournée americana, non è passata inosservata la frase di Spalletti sull’utilizzo della Playstation nel ritiro della nazionale italiana (Leggi tutto).


23:00

Le immagini dell’allenamento dell’Italia a Miami

Azzurri in campo per la rifinitura a Miami. Domani, alle ore 22 italiane (17 locali), il fischio d’inizio dell’amichevole Venezuela-Italia.


22:54

L’Italia si allena sotto il sole di Miami

Cielo solo parzialmente nuvoloso in Florida, con l’Italia di Luciano Spalletti in campo a Miami per la rifinitura pre Venezuela. Temperatura ideale per allenarsi, nonostante una percentuale di umidità piuttosto elevata. Pubblicate sui canali social ufficiali degli Azzurri le immagini della seduta di oggi.


22:44

Spalletti su Joe Barone: “Sappiamo che valore perdiamo”

Il pensiero del ct Spalletti per Joe Barone, direttore generale della Fiorentina scomparso prematuramente nella giornata di ieri: “Noi come gruppo nazionale, ma c’ha già pensato il presidente Gravina, siamo tutti vicino alla famiglia Barone e alla famiglia di Commisso. Sappiamo tutti che valore perdiamo per il nostro sport, per il calcio in generale. Ha influenzato più lui il calcio in questi 5 anni rispetto a tanti altri che non hanno fatto niente di quello che ha fatto lui. E il Viola Park ne è l’esempio e ne è la conferma, di cosa vuol dire fare le cose da grandi imprenditori”.


22:41

Spalletti su Sinner: “È già un esempio da tanto”

Sinner ha lasciato il segno nel cuore di Spalletti: “È già un esempio da tanto, da quando ha cominciato, da quando è ragazzino. Da ragazzino normalissimo, da una posizione più difficile rispetto ad altri, è riuscito ad essere vicinissimo al top, ad essere il numero uno, scalando posizioni. Ieri c’ha fatto vedere che, per essere sul tetto del mondo, uno deve diventare top anche nelle altre ore in cui non fa sport. È mentalizzato in maniera corretta e si vede, ha cambiato persino allenatore per questo. Lo dicono le sue scelte. Conosce benissimo la sua personalità e il suo carattere, sa dove vuole arrivare”.


22:38

Spalletti: “Saremo molto attenti al campionato”

Rush finale di stagione prima di Euro 2024. Spalletti non esclude nessuno: “Incide tutto. Incidono queste due amichevoli, inciderà il campionato, saremo attenti dentro gli allenamenti delle squadre e dentro le partite di campionato. Staremo attenti ai comportamenti in queste due amichevoli, abbiamo bisogno di vedere qualcuno di nuovo, c’è sempre possibilità di inserirsi. Essendo l’Italia, avendo bisogno di creare qualcosa di nuovo, qualcosa di forte, ci si porta sempre dietro qualcosa da queste prove”.


22:36

Spalletti: “Dobbiamo fare qualcosa di moderno”

Le parole di Luciano Spalletti alla vigilia di Venezuela-Italia: “Cambio tattico? Ormai c’è questa apertura ad essere calciatori che sanno interpretare più moduli e più sistemi di gioco all’interno della stessa partita. Bisogna fare qualcosa di moderno. Prima avevamo poco tempo e ci siamo focalizzati solo su un sistema. Anche quando abbiamo perso, ho dichiarato che saremmo rimasti su quel sistema. Ora c’è più tempo per fare qualcosa di diverso”.


22:35

Donnarumma su Sinner: “È un amico per me”

Su Jannik Sinner, Donnarumma ha aggiunto: “È un mio caro amico, ci sentiamo sempre. È un esempio per tutti per tutto quello che sta facendo per l’Italia. Che sia anche un esempio per noi, per mentalità, voglia di vincere e per tutto quello che sta facendo. Siamo molto orgogliosi, davvero”.


22:33

Donnarumma: “Due amichevoli che ci potranno dire tanto”

Così Gigio Donnarumma ai canali ufficiali della nazionale italiana: “Due amichevoli che ci potranno dire tanto, perché affrontiamo due squadre dure, due squadre sudamericane, allargando il nostro bagaglio. Dobbiamo affrontarle al massimo, perché affrontare bene queste amichevoli ci farà arrivare al meglio agli appuntamenti ufficiali. I tifosi? Contentissimi dell’accoglienza, perché qui ci sono 20 milioni di italiani che ci sostengono. Fa piacere il loro affetto, cercheremo di renderli orgogliosi. Speriamo che ci saranno tante persone”.


22:30

Le maglie ufficiali dell’Italia per Euro 2024

Svelate le divise ufficiali dell’Italia per Euro 2024 (Guarda le Foto).


22:21

Sinner a Sky: “Un onore incontrare la nazionale”

Ai microfoni di Sky Sport, Jannik Sinner è tornato a parlare dell’incontro di ieri con la nazionale di Spalletti, direttamente da Miami: “Incontrare la Nazionale è stato un onore, mi impressiona perché ho 22 anni e sono ancora molto giovane. Vuol dire che l’età è solo un numero. Ieri ho incontrato dei giocatori pazzeschi, tra i migliori al mondo. Mi ha fatto piacere conoscerli, mando loro un grande in bocca al lupo”.


22:11

Retegui: “Mi alleno fin da bambino per vivere quest’esperienza”

Intervistato da CBS Sports, direttamente dal ritiro azzurro in Florida, Mateo Retegui ha raccontato la sua esperienza con la nazionale italiana, dalla prima chiamata di Mancini ad oggi: “La chiamata di Mancini è stata una meravigliosa sorpresa per me. Un momento unico che mi ha sorpreso perché non potevo crederci, ora sono felice e orgoglioso di rappresentare questo Paese. Farò di tutto per continuare a vestire la maglia azzurra. So che è difficile, e se non mi arriverà la convocazione farò il tifo per i miei compagni di squadra. Dopo il gol segnato contro l’Inghilterra la mia carriera è cambiata molto. Mi alleno fin da bambino per vivere questa esperienza, per giocare a calcio in Europa e con gli Azzurri. Oggi lo faccio e sono felice di godermi questo momento, ma voglio di più. Devo essere grato sia a Mancini che a Spalletti”.


22:00

Tutti i calciatori convocati da Spalletti

L’elenco completo dei calciatori convocati dal ct azzurro per Venezuela ed Ecuador (Leggi qui).


21:45

Venezuela-Italia, la probabile formazione di Batista

Il Venezuela di Batista dovrebbe rispondere con un 4-2-3-1: Romo tra i pali, Gonzalez a destra, Angel e Osorio centrali, Navarro sul versante mancino; Rincon e Martinez davanti alla difesa, con il trio formato da Machis, Otero e Savarino a supporto del solito Rondon.


21:36

Venezuela-Italia, il probabile undici di Spalletti

Spalletti, tra novità e certezze. Domani, l’Italia scenderà in campo contro il Venezuela con il 3-4-2-1: Donnarumma; Scalvini, Buongiorno, Bastoni; Di Lorenzo, Barella, Jorginho, Dimarco; Pellegrini, Chiesa; Retegui.


21:30

Italia, a breve le dichiarazioni di Luciano Spalletti

Fra pochi minuti, il ct Luciano Spalletti presenterà il primo dei due impegni della tournée americana. Domani, alle ore 22 italiane, il test match con il Venezuela di Batista.


21:20

Caso Acerbi, ora il difensore rischia grosso

Dopo il presunto insulto razzista a Juan Jesus, nel corso di Inter-Napoli, Francesco Acerbi rischia una pesante squalifica e l’esclusione dai convocati per Euro 2024 (Leggi tutto).


21:11

Italia, il segreto secondo Pellegrini

Lorenzo Pellegrini, rinato sotto la cura De Rossi con la maglia della Roma, si candida per essere uno dei grandi protagonisti di Euro 2024. Il capitano giallorosso, del resto, ha una certezza su questa nazionale (Leggi di più).


21:00

Calafiori sogna l’Italia dei grandi, poi la battuta sulla Roma

Direttamente dal ritiro dell’Italia U21, Riccardo Calafiori ha parlato della sua consacrazione con il Bologna di Thiago Motta, per poi regalarsi una battuta sulla Roma di Daniele De Rossi (Leggi Qui).


20:52

Spalletti: “Prendete esempio da Sinner”

Incontro da brividi tra l’Italia di Spalletti e Jannik Sinner (Leggi di più).


20:40

Venezuela-Italia, le ultime

L’Italia di Luciano Spalletti si presenta a questo appuntamento dopo aver staccato il pass per la fase finale di Euro 2024, che vedrà gli Azzurri impegnati contro Albania, Spagna e Croazia. Chiesa e compagni in tournée negli USA per i test contro Venezuela ed Ecuador, che consentiranno all’ex allenatore del Napoli di provare nuove soluzioni tattiche, senza dimenticare il 4-3-3 apprezzato nelle prime apparizioni della gestione post Mancini. Domani la sfida alla selezione allenata da Batista (Tutti i dettagli QUI).


20:34

Venezuela-Italia, le previsioni dei bookmakers

Scopri quote e pronostico di Venezuela-Italia (Clicca Qui).


20:25

Spalletti verso la difesa a tre

Novità tattiche in arrivo per l’Italia di Luciano Spalletti, che potrebbe dar spazio ad un inedito 3-4-2-1, seguendo il modello dell’Atalanta di Gasperini e approfittando della presenza del “blocco Inter” in difesa.


20:13

Incontro Sinner-Spalletti, il messaggio del ct al gruppo

Incontro speciale per gli Azzurri, che hanno avuto modo di abbracciare un campione come Jannik Sinner. “Facile parlare di autodisciplina e motivazioni, – ha detto Spalletti al gruppo squadra – basta prendere un pezzetto di lui”.


20:11

Giornata di vigilia per l’Italia di Spalletti

Giornata di vigilia per l’Italia di Luciano Spalletti, volata negli Stati Uniti per affrontare Venezuela ed Ecuador tra giovedì 21 e domenica 24 marzo. Due test amichevoli prima del raduno del mese di giugno, quando ci si ritroverà ad un passo dall’inizio di Euro 2024. A breve le parole del ct azzurro in vista della gara di domani.


Chase Stadium – Fort Lauderdale

Precedente Il mercato: soluzione per i calendari intasati? Successivo Italia, Spalletti: "Venezuela gara difficilissima, rischiamo brutta figura"

Lascia un commento