Spalletti commosso prima di Napoli-Frosinone: il coro del Maradona è da brividi

Certi amori non finiscono. Come quello di Napoli per Luciano Spalletti. L’attuale ct della Nazionale è tornato per la prima volta al Maradona, lo stadio che lo ha visto trionfare e conquistare il terzo scudetto della storia azzurra. Presentato dallo speaker e inquadrato sugli spalti, prontissimo per assistere alla sfida contro il Frosinone sotto il sole splendente della “sua” Napoli, il tecnico di Certaldo è stato accolto con un’ovazione dei tifosi.

Napoli, il Maradona canta Spalletti

Il Maradona ha voluto accogliere Spalletti con una dedica da brividi che ha rievocato dolci ricordi. Per lui è partito il coro “Siamo noi, i campioni dell’Italia siamo noi” cantato da tutto l’impianto: emozioni forti, fortissime che hanno lasciato il ct visibilmente commosso. Certi amori non passano mai.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Napoli, quale Europa? Cajuste: "Tutte le competizioni. Champions? Dobbiamo crederci" Successivo Roma, le scelte di De Rossi per l’Udinese: Baldanzi vice Dybala