Spagna, caos Morata: fischi del Bernabéu. De la Fuente: “Mi vergogno”

Spagna e Brasile hanno dato spettacolo al Bernabéu, in occasione dell’amichevole giocata ieri e terminata con il pirotecnico risultato di 3-3. Nel corso della sfida, però, il pubblico presente ha fischiato più volte Morata dopo aver commesso degli errori sotto porta. La reazione degli spagnoli è stata accentuata dal fatto che l’attaccante è una bandiera dell’Atletico Madrid. Una situazione che è stata particolarmente criticata da Ct De la Fuente

Fischi a Morata, cosa ha detto De la Fuente?

Subito dopo la conclusione del match, De la Fuente ha preso le difese di Morata: “Mi fa male l’anima che nel mio paese venga fischiato un giocatore della nazionale. Mi vergogno. Il Bernabéu è stato enorme, ma come spagnolo mi vergogno quando viene fischiato un giocatore spagnolo. Ma la stragrande maggioranza ha tifato per la Spagna. È compito di tutti educare al sostegno della Nazionale. Qui dobbiamo lasciare da parte i colori dei club, e questo è compito della stampa. Vediamo se riusciamo tutti a risolvere questa cosa”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lukaku, altra frecciata al Chelsea: "Chiedete a loro...". E la Roma spera Successivo Il paradosso della nuova Champions League. E per chi esce sono guai…

Lascia un commento