Simons e Michut, i baby terribili del Psg. E già fanno gola a molti

Due talenti nati nel 2003, della scuderia di Raiola, protagonisti contro il Lione. Soprattutto il fantasista che ha quasi 4 milioni di follower su Instagram e promette di essere la nuova gallina dalle uova d’oro del super agente

A volte anche i giovani sorridono, al Psg. In una rosa imbottita di ultra stelle, dove farsi spazio è davvero complicato, non tutto è perduto per i ragazzi del centro di formazione. Ieri il club dell’emiro del Qatar, senza Messi e Neymar, è tornato a casa con un punto utile, strappato al Lione grazie a due giocatori nati nel 2003. Si tratta del mediano Edouard Michut e soprattutto del fantasista Xavi Simons, che oltre ai piedi nobili e alla capigliatura esuberante, sfoggia già 3,8 milioni di followers su Instagram. Ma l’ennesimo prospetto della scuderia di Mino Raiola ha pure il contratto in scadenza e gli occhi di varie squadre addosso. Tra cui il Barcellona di Xavi, quello vero che di fatto l’ha battezzato.

Precedente Polveriera Genoa: Criscito esplode, Sheva rischia. E a libro paga ci sono ancora due tecnici... Successivo Ecco le figurine Panini: domani con la Gazzetta c’è l’album in omaggio

Lascia un commento