Sfogo Mbappé: “Stufo delle critiche, voglio giocare dove sto bene”

“Dopo un po’ ci si stanca, soprattutto quando giochi in un club del tuo Paese e dai anche tutto per la tua nazionale. Alla fine tutto questo stanca”. Lapidario Mbappé dopo la vittoria sofferta contro la Bosnia, è stanco di sentirsi criticare per il rendimento con la Francia. Uno sfogo che in molti leggono in chiave calciomercato, che sa di addio preparatorio al Psg questa estate. Il rinnovo, in scadenza nel 2022, ancora non arriva e le critiche non aiutano: “Per chi gioca all’estero è diverso giocare in nazionale, io invece sto qui tutto il tempo fra Psg e Francia. È diverso, lo sapevo quando ho firmato per il Psg”, ha aggiunto. Sul futuro: Se questo può influire sulla mia decisione per il futuro? Certo ma non è solo questo. Per me la cosa più importante è sentirmi bene dove mi trovo e divertirmi tutti i giorni. Quando deciderò lo farò sapere”, ha concluso.

Precedente Italia: calmi, è difficile per tutti Successivo Milan-Donnarumma, adesso è braccio di ferro

Lascia un commento