Serie B, Lisi e Matos stendono il Crotone: il Perugia vince 2-0

PERUGIA – Seconda vittoria nelle ultime tre gare per il Perugia, che batte il Crotone per 2-0 e agguanta il 7° posto in classifica a quota 20 punti. Niente da fare per i rossoblù, che restano invischiati nella zona calda della graduatoria con 8 punti in tredici partite.

La partita

La prima vera occasione la porta il Perugia al minuto 13: sulla sinistra affonda Lisi, cross teso sul primo palo dove Matos tutto solo non riesce a coordinarsi e conclude alto di testa. Poco più tardi ancora Grifo pericoloso con un destro dai 25 metri di Segre ribattuto però involontariamente da Matos. Il Crotone risponde con una incursione di Sala che entra in area biancorossa e con un rasoterra destro impegna il portiere Chichizola. Al 29′ i calabresi vanno alla conclusione con Donsah, ma Chichizola è attento e si allunga sulla destra facendo sua la sfera. Rossoblù scatenati: Mulattieri che cerca un destro a giro da limite ma la sfera è deviata in angolo. Una disattenzione difensiva condanna però il Crotone al 36’: Segre ruba palla e l’azione del Perugia arriva fino all’area avversaria, con Lisi che batte Festa e porta in vantaggio i suoi. Nel secondo tempo è ancora il Perugia a fare la partita, con il Crotone che prova di rimessa in un paio di occasioni, ma senza la giusta precisione. A 4’ dal termine i padroni di casa trovano il raddoppio: sul cross di Segre dalla destra, Matos si fa trovare puntuale sul primo palo, siglando la rete che di fatto chiude il match.

Precedente Lazio, Sarri: "Il vice Immobile? Dura sostituire uno come lui" Successivo De Laurentiis: "La mia scaramanzia quando gioca il Napoli"

Lascia un commento