Serie B, il Parma di Buffon deraglia: il Lecce passa 4-0

LECCE – Vittoria di forza del Lecce, che con quattro reti nel primo tempo stende il Parma nella gara del dodicesimo turno della Serie B. Per il Parma di Buffon buio sempre più profondo in classifica: i play-out sono distanti solo due punti. Baroni, al contrario, festeggia il secondo posto provvisorio a -1 dal Brescia.

La partita

Dopo un quarto d’ora di studio passano i padroni di casa: Coda allarga per Gargiulo e va a ricevere il cross del compagno sul secondo palo battendo di testa Buffon. I ducali reagiscono, ma Sohm viene murato dalla difesa giallorossa (21’) e Vazquez manca di poco la porta difesa da Gabriel (22’). Alla mezz’ora però arriva il raddoppio della squadra di Baroni: tocco di mano di Del Prato sul cross di Strefezza e rigore decretato dopo revisione al Var. Dal dischetto Coda batte ancora Buffon nonostante il portiere abbia intuito. Passano solo 6’ ed arriva il terzo gol, stavolta ad opera di Strefezza che raccoglie una corta respinta di Buffon sul tiro di Coda e alla seconda ribattuta manda la sfera in rete. Poco prima del riposo arriva anche il poker, ancora con Coda: azione coast to coast dell’attaccante giallorosso che dal limite lascia partire un tiro angolato che non lascia scampo al portiere avversario. Il Lecce tiene il pallino del gioco anche nella ripresa, con almeno tre occasioni nel primo quarto d’ora sventate da una difesa ducale sempre più in affanno. Alla mezz’ora Buffon interviene addirittura di petto per dire no a Gendrey: ma è il segnale che il Parma è sempre più in difficoltà. L’unica risposta parmense, infatti, è la conclusione di Mihaila al 31’, con palla che esce di poco a lato.

Precedente Juve, De Sciglio e Kean anticipano. Il Brasile reclama Alex Sandro Successivo Milik e Under non brillano, il Marsiglia fa 0-0 col Metz

Lascia un commento