Sarri lo scaramantico fa 64 anni: grattatine, palloni intoccabili e litri di caffè

Maurizio Sarri compie 64 anni. E di cosa non può fare a meno il tecnico? Delle sigarette, certo, ma anche dei suoi soliti…riti scaramantici. Basterebbe chiedere a Napoli, dove ha lasciato ricordi molto particolari. A Castel Volturno la superstizione di Sarri ha toccato anche i campi di allenamento. Mertens racconta di una strana successione di sedute a rotazione, un giorno in un campo, uno in un altro, senza soluzione di continuità. Un rito ripetuto fino alla prima sconfitta, quando evidentemente il potere della…rotazione triennale di contadina memoria, è venuto meno.

Precedente Dakar 2023, muore uno spettatore italiano/ Coinvolto in un incidente durante la gara Successivo Pobega: "Milan, con la Roma gara dominata, abbiamo pagato piccoli errori"

Lascia un commento