Sanremo 2024, Il Tre: “Da interista sento più la rivalità con la Roma che con il Milan”

Tra i grandi protagonista del Festival di Sanremo c’è sicuramente Il Tre. Da outsider si sta prendendo il suo spazio arrivando fino al quarto posto nella classifica della terza serata. Nato e cresciuto a Santa Maria delle Mole, vicino Roma, ma non tifa nessuna delle due squadre romane. Infatti il rapper è un grande tifoso dell’Inter.

Il Tre, essere interisti a Roma

Queste le sue parole ai microfoni di Dazn nelle nuove ed esclusive puntate del programma “Play with”: “Sono diventato interista per mio papà: lui è interista, nato a Salerno e vive a Roma, io vivo a Roma ma sono interista. Essere interisti a Roma è come essere romanisti a Milano; non senti la rivalità con la squadra del derby, ma soprattutto con la squadra locale”. Il Tre ha poi parlato del primo grande ricordo da tifoso: La vittoria dei Mondiali dell’Italia nel 2006: quello il mio ricordo più vecchio e indimenticabile. La pazzia più grande per l’Inter? Sono andato a San Siro a vedere l’Inter senza alcun tipo di mezzo per tornare a casa, poi me la son cavata, anche perché era troppo importante andarci”. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Roma, ricordi Aleandro Rosi, pupillo di Spalletti? A 37 anni dove torna a giocare Successivo Inter, dieci milioni per un punto: fare risultato con la Roma costa caro

Lascia un commento