Roma e Napoli, trasferte vietate ai tifosi per 2 mesi: l’annuncio di Piantedosi

Saranno vietate le trasferte ai tifosi di Roma e Napoli per due mesi dopo gli scontri avvenuti sull’autostrada A1. Si concretizzerà la linea dura annunciata dal Viminale, a confermarlo è lo stesso ministro Piantedosi in una conferenza stampa in Prefettura a Trieste: “Oggi pomeriggio probabilmente firmerò un provvedimento di prevenzione sulle trasferte dei tifosi di Roma e Napoli per i prossimi due mesi”. Piantedosi ha parlato di “qualche provvedimento di prevenzione” non alternativo a misure individuali per i singoli autori – come i Daspo – per i quali è in corso una intensa attività di polizia. “Ma non potrò non fare a meno – ha aggiunto – di considerare un provvedimento generale di ordine pubblico per quanto riguarda le due tifoserie“.

Precedente UFFICIALE: Fiorentina, Bonaventura rinnova fino al 2024 con opzione per un altro anno Successivo Un altro Napoli ha battuto di nuovo la Juve: quanti ko in 5 giorni

Lascia un commento