Roma, donate uova di Pasqua alla Caritas e all’associazione Salvamamme

Proseguono le inizitive solidali della Roma organizzate dalla Community sul territorio che coinvolgono i dipendenti del club. In vista di Pasqua la società si è resa protagonista di diverse iniziative in favore di alcune delle realtà più bisognose della Capitale. 

Roma, dipendenti del club e giocatrici uniti per la solidarietà

In particolare, come riportato dal club giallorosso sul sito ufficiale, i dipendenti del Club nella giornata di lunedì 25 marzo si sono recati nel centro Caritas “Giovanni Paolo II” di Colle Oppio, dove hanno collaborato al servizio mensa diurna e donato le uova di cioccolato ICAM dell’AS Roma. Mercoledì mercoledì 27 marzo, invece, insieme al gruppo dei dipendenti anche le calciatrici Benedetta Glionna e Zara Kramzar hanno raggiunto la sede del Salvamamme presso il Comitato 8-11-12 della Croce Rossa Italiana, dove si trova l’associazione che opera contro l’abbandono e la solitudine delle mamme e delle famiglie in condizioni di grave disagio socio-economico.

Roma, l’inizitiva Stronger Together

Di seguito il comunicato ufficiale: “La grande famiglia romanista si è infatti attivata anche quest’anno per colorare di giallorosso la Pasqua di alcune delle realtà più bisognose della Capitale. Nella giornata di lunedì 25 marzo, i dipendenti del Club si sono recati nel centro Caritas “Giovanni Paolo II” di Colle Oppio, dove hanno collaborato al servizio mensa diurna e donato le uova di cioccolato ICAM dell’AS Roma a persone senza dimora e a coloro che hanno un reddito insufficiente per potersi garantire il cibo e i beni di prima necessità. Mercoledì 27 marzo, al gruppo dei dipendenti si sono aggiunte le calciatrici Benedetta Glionna e Zara Kramzar per raggiungere insieme la sede del Salvamamme presso il Comitato 8-11-12 della Croce Rossa Italiana, dove si trova l’associazione che opera contro l’abbandono e la solitudine delle mamme e delle famiglie in condizioni di grave disagio socio-economico. Anche per loro, uova giallorosse da condividere con i figli per un piccolo ma concreto segnale di conforto e di sostegno in occasione della Santa Pasqua. L’AS Roma ringrazia per l’accoglienza e la collaborazione il Direttore della Caritas diocesana di Roma, Giustino Trincia e la Presidente dell’Associazione “Salvabebè Salvamamme”, Grazia Passeri”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Kvaratskhelia, l'esito degli esami dopo l'infortunio: forte contrattura Successivo Vi ricordate il calcio volante al tifoso? Cantona rivela un incredibile retroscena

Lascia un commento