Primavera Bologna, niente primato per Vigiani. Il Frosinone vince 3-0

FROSINONE – La Primavera del Bologna di mister Vigiani cade a Frosinone (3-0) e sciupa l’occasione di agganciare in vetta alla classifica il Torino, vittorioso ieri sul Cesena. I rossoblù infatti, sono stati travolti dalle reti gialloblù, firmate da Selvini, Pera e Voncina. Con i tre punti il Frosinone raggiunge proprio gli emiliani in piena zona play-off a quota 10.

La partita: Selvini la sblocca, Pera e Voncina la chiudono

Sin dai primi minuti il Frosinone va in pressing alto sugli avversari. E’ il Bologna comunque a farsi vedere di più dalle parti di Palmisani. Al 18′ ci prova Paananen con una conclusione che però non trova lo specchio della porta. Al 21′ tentativo dell’altro finlandese dei rossoblù, Pyyhtia, che tira verso la porta di Palmisani ma la conclusione risulta debole e facile preda dell’estremo difensore dei gialloblù. Al 22′ arriva il vantaggio del Frosinone con Selvini che, servito da Bruno, controlla e conclude di destro battendo Palmisani, 1-0 per i padroni di casa. Al 30′ pericoloso il Bologna con Raimondo che, a tu per tu con Palmisani, si fa anticipare dal portiere. Al 35′ vicino al raddoppio il Frosinone con la conclusione da fuori tentata da Milazzo che finisce di poco al lato del primo palo. Al 39′ grande occasione per i rossoblù: a davanti a Palmisani, Raimondo spreca tutto e spedisce la palla oltre il secondo palo. Al 45′ ad un passo dal bis il Frosinone: Afi, pescato al millimetro da Selvini, prova un diagonale sul secondo palo che termina di pochissimo fuori. Ripresa: il Bologna al 9′ ha un brivido, quando Maura di testa da distanza ravvicinata impegna Bagnolini ad un grande intervento. Al 12′ ancora ciociari pericolosi con Cangianiello. Bruno crossa dalla destra e trova il compagno di squadra, ma il pallone sbatte sul petto del numero 10 frusinate, che non può controllare per calciare in rete. Il Bologna non punge e così al 43′ i ciociari raddoppiano con Pera. Finita? Nemmeno per sogno, perchè in pieno recupero (50′) il Frosinone si guadagna un calcio di rigore, che trasforma con Voncina. Termina 3-0.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Handanovic in forma, Onana in cerca di spazi: Inzaghi a Plzen con il dubbio tra i pali Successivo Roma, al Castellani c’è l’onda giallorossa

Lascia un commento