Premier League, il Brighton ne fa quattro al Crystal Palace. L’Aston Villa scavalca il Tottenham

La 23ª giornata di Premier League si apre con il pareggio beffa del Tottenham, raggiunto al 94′ dall’Everton. Al Goodison Park finisce 2-2 una partita dominata dagli Spurs, beffati però a pochi secondi dal termine. Scatenato Richarlison, che sblocca al 4′ (assist di Udogie) e poi raddoppia al 41′. Tra le due reti del brasiliano il gol di Harrison al 30′. Il Tottenham spinge e conserva il gol di vantaggio fino al finale, dove i padroni di casa lanciano un ultimo assalto trovando la beffa: al 94′ Branthwaite sigla il gol del 2-2 che rovina la festa degli Spurs, che rimangono fermi al quarto posto con 44 punti.

Everton-Tottenham 2-2, tabellino e statistiche

Poker del Brighton, pareggio show tra Newcastle e Luton

Poker del Brighton che si impone per per 4-1 sul Crystal Palace. Torna a vincere la squadra di De Zerbi sgrazie ai gol di Dunk, Hinshelwood, Buonanotte e Joao Pedro che rendono nulla la rete degli ospiti firmata da Mateta. Rocambolesco pareggio per 4-4, invece, tra Newcastle e Luton con i padroni di casa due volte in vantaggio con la doppietta di Longstaff, ma con gli ospiti che reagiscono e calano il poker con le reti di Osho, Barkley, Morris (su rigore) e Adebayo. La squadra di Howe però non molla e riacciuffa il definitivo pari con Trippier e Barnes. Pareggio ricco di gol anche tra Burnley e Fulham che fissano il punteggio sul 2-2. Doppio vantaggio degli ospiti nel primo tempo con le reti di Palhinha e Rodrigo Muniz con la reazione dei padroni di casa nella ripresa che conquistano il pareggio grazie a una doppietta di Fofana.

Brighton-Crystal Palace 4-1, tabellino e statistiche

Newcastle-Luton 4-4, tabellino e statistiche

Burnley-Fulham 2-2, tabellino e statistiche

L’Aston Villa vince e supera il Tottenham

Manita invece dell’Aston Villa che si impone in casa dello Sheffield United in una gara praticamente senza storia. A Bramall Lane è un assolo della squadra di Emery con le reti di McGinn, Watkins, Bailey, Tielemans e Moreno che chiudono la gara in appena 47 minuti. Una vittoria importantissima per l’Aston Villa che scavalca il Tottenham e si porta al quarto posto a pari punti con l’Arsenal che scenderà in campo contro il Liverpool domenica 4 febbraio.

Sheffield United-Aston Villa 0-5, tabellino e statistiche


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente La Costa d’Avorio batte in 10 il Mali al 122': è in semifinale Successivo Il derby è del Bologna: poker al Sassuolo, Thiago Motta aggancia l'Atalanta

Lascia un commento