Opinionista al Mondiale, soldi e… spogliarelliste: la proposta indecente a Tomori

Un portale a luci rosse gli ha fatto le “condoglianze” per la mancata convocazione e gli ha offerto 250 mila sterline per un ruolo da commentatore più gettoni illimitati per interagire con le ragazze

Da Demi Moore a Tomori. E al posto dell’elegante Robert Redford c’è un sito di… spogliarelliste. “Proposta indecente”, famoso film dei primi anni Novanta, stavolta è tutto per il centrale del Milan, lasciato a casa da Southgate per il Mondiale in Qatar. A tal proposito, però, Stripchat gli ha presentato una proposta a luci rosse.

L’offerta

—  

È palese che Tomori ignorerà l’offerta, ma tanto vale raccontarla perché è a metà tra il comico e il clamoroso. Stripchat, attraverso il suo vice presidente Max Bennett, ha offerto al centrale inglese 250mila sterline per commentare le partite della Coppa del Mondo live. E fin qui ok. Prima le “condoglianze” per l’esclusione dai 26, poi l’offerta hot. “Potrai guardare le 64 partite, premiare l’Mvp e commentare ogni episodio come una sorta di ospite speciale. Oltretutto – ed è qui la proposta hot – avrai gettoni illimitati per interagire con le nostre ragazze. Prenditi del tempo per considerare la nostra proposta”. Parola di Stripchat.

Con l’Everton

—  

Parliamo dello stesso sito che a inizio ottobre ha offerto 200 milioni all’Everton per acquisire il nome dello stadio in esclusiva. “Sappiamo che i Toffees sono al lavoro per vendere i diritti di denominazione per il suo nuovo impianto – ha scritto il solito Bennett –. Noi di Stripchat abbiamo pensato a un’offerta di 20 milioni di dollari all’anno per 10 anni per chiamare l’impianto ‘Stripchat Sustainability Stadium’”. Il nuovo stadio avrà una capienza di circa 53mila posti e sarà pronto per il 2024. Ovviamente nessuna risposta dal club. Un’altra proposta indecente. La stessa ricevuta da Tomori dopo l’esclusione dall’Inghilterra.

Precedente Dybala al Mondiale, il messaggio della compagna Oriana e la risposta di Paulo Successivo Abraham non si è ancora sbloccato all'Olimpico, ora c'è il Torino: le quote

Lascia un commento