Nuove minacce a Morata, la moglie si sfoga: “Inaccettabile”

LONDRA (Inghilterra) – Non c’è pace per Alvaro Morata, l’attaccante bianconero è finito nuovamente al centro delle aspre critiche dei tifosi. Infatti al numero 7 spagnolo non è stato perdonato il rigore sbagliato contro l’Italia, fatale per l’esito della partita, tanto da ricevere ancora una volta (via social) insulti pesanti e minacce di morte a lui e alla sua famiglia. La moglie dell’attaccante ex Real Madrid, Alice Campello, ha denunciato su Instagram i messaggi spregevoli ricevuti nelle ultime ore chiedendo più controlli: “Sinceramente non sto soffrendo per nessuno di questi messaggi, davvero. Non penso nemmeno sia un fattore di ‘Italiani’ ma di ignoranza – aggiunge – Penso però che se fosse successo a una ragazza più fragile, sarebbe stato un problema, ricordiamoci che è uno sport per unire, non per sfogare le vostre frustrazioni. Spero che in futuro si possano prendere provvedimenti seri per questo tipo di persone: è vergognoso e inaccettabile“.

Precedente Salernitana ammessa in Serie A: accettato il secondo trust Successivo Monza-Ribery il sogno è possibile: la società continua a lavorare

Lascia un commento