Nizza, tre punti col Brest e terzo posto. Pari del Montpellier

Dopo la vittoria del Lens nell’anticipo del venerdì, la nona giornata di Ligue 1 prosegue con la vittoria del Nizza, che fra le mura amiche supera 2-1 il Brest grazie ai gol di Todibo e Bard e sale al terzo posto in classifica a otto punti dal Psg capolista. E’ 1-1 invece fra Montpellier e Strasburgo: al gol di Mollet risponde Gameiro, tutto nel primo tempo. 

Ligue 1, classifiche e risultati

Ligue 1, il calendario

Nizza, 2-1 col Brest: decidono Todibo e Bard

All’Allianz Riviera il Nizza riscatta la sconfitta subita contro il Lorient nello scorso turno superando 2-1 il Brest: la squadra di Galtier, con l’ex Roma Kluivert fuori per infortunio, passa in vantaggio al 45′ con Todibo: bravo l’ex Barcellona ad approfittare di una mischia in area per mettere il pallone alle spalle del portiere da pochi passi. Nel secondo tempo è Bard a raddoppiare: il difensore del Nizza, al primo gol in Ligue 1 in carriera, corregge di testa in rete un cross di Gouiri al 61′. Il Brest dimezza lo svantaggio al 93′ con un gran gol di Honorat, ma è troppo tardi. Tre punti importanti per la squadra della Costa Azzurra, che sale momentaneamente al terzo posto a quota 16 punti. Il Brest resta invece fermo a 4, ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale. 

Nizza-Brest 2-1, tabellino e statistiche

Montpellier, solo un pari con lo Strasburgo

Finisce con un pareggio la sfida dello Stade de la Mosson fra il Montpellier e lo Strasburgo: i padroni di casa passano in vantaggio al 12′ con Mollet, che riceve da Germain e calcia di prima intenzione appena fuori area indirizzando il pallone sotto la traversa. Gli ospiti pareggiano al 23′ con l’ex Atletico Madrid e Psg Gameiro, che bene imbeccato da Ajorque batte Omlin con un destro preciso e fissa il risultato sull’1-1 finale. Il Montpellier sale così a dieci punti, uno in meno dello Strasburgo. 

Montpellier-Strasburgo 1-1, tabellino e statistiche

Precedente Dzeko entra e ribalta il Sassuolo: l'Inter vince 2-1 ed è seconda Successivo Fiorentina-Napoli, zero pareggi per entrambe

Lascia un commento