Napoli, le incredibili coincidenze con gli anni degli scudetti

Il 2023 del Napoli è iniziato nel modo peggiore possibile: prima sconfitta stagionale in casa dell’Inter (ultima squadra a essere battuta in Europa nei Top 5 campionati europei) e soprattutto una prova non all’altezza delle sue possibilità. Spalletti ha comunque un discreto vantaggio sulle inseguitrici (+5 sul Milan, +7 sulla Juve e +8 sull’Inter) dal quale ripartire domenica pomeriggio in casa della Sampdoria.

I precedenti che fanno sognare i tifosi

C’è però una curiosa coincidenza con gli anni dei due scudetti che da ieri sera sta facendo tornare il sorriso ai tifosi del Napoli. Nell’anno del primo titolo (arrivato dopo la vittoria del Mondiale dell’Argentina di Maradona, altra coincidenza), anche la squadra di Bianchi perse la prima partita dopo la sosta natalizia, 3-1 in casa della Fiorentina il 4 gennaio 1987. Lo stesso successe nel 1989-90, anno del secondo tricolore: gli azzurri di Bigon persero la prima partita dopo la sosta (stavolta si giocò il 30 dicembre) 3-0 in casa della Lazio.


Precedente Juventus settebello: vince e non subisce gol Successivo Mercato, l’Inter crede nella rimonta scudetto: arriva il primo colpo

Lascia un commento