Milan, Pioli: “Ottimismo scudetto? Dimostriamolo in campo”

MILANONon servita il Covid per dimostrarlo, ma secondo me è giusto poter fare cinque sostituzioni” ha dichiarato Stefano Pioli a Sky Sport dopo la vittoria del Milan in casa contro il Venezia. Il tecnico rossonero ha ammesso che i cambi hanno aiutato il Milan a risolvere la difficile partita con il Venezia nella ripresa. “Ma la squadra mi è piaciuta anche nel primo tempo. Non avevo bisogno della prestazione di questa sera per sapere di avere una rosa importante. La cosa più bella è stata ritrovare i giocatori dopo un mese-40 giorni di sosta più convinti, da Leao a Tonali, più forti e determinati” ha aggiunto Pioli. Poi, ha spiegato: “Tutti vogliono vincere lo scudetto, fa la differenza chi si prepara per vincerlo. E’ giusto che i miei giocatori abbiano questa determinazione, la dimostrino sul campo“. Su Diaz e Leao: “Brahim ha sempre creduto nelle proprie qualità e ha avuto bisogno di adattamento e ambientamento e sono contento che si stia prendendo le giuste soddisfazioni. Leao? Con lui possiamo vincere tutte le partite, può diventare più decisivo ma salta gli uomini con estrema facilità“. Infine, su Giroud e Ibrahimovic: “Ibra e Giroud? Stanno meglio. Speriamo di averli a disposizione, perché sappiamo che qualità, che personalità e che spessore possono dare alla squadra. Non so per sabato… speriamo” ha dichiarato Pioli a Dazn.

Precedente Theo, quando la svolta arriva dalla panca. “La Champions? No, qui si lotta per lo scudetto” Successivo Carabao Cup, senza Ronaldo lo United va ko. Chelsea ok ai rigori

Lascia un commento