Milan-Fiorentina: prima della partita, rossoneri con maglie Puma Re:Jersey

Iniziativa in casa Milan. La squadra maschile, domenica prima dell’incontro con la Fiorentina delle ore 15, indosserà maglie speciali firmate Puma. La stessa cosa farà la compagine femminile prima del derby con l’Inter del 7 maggio. Si tratta di magliette realizzate con un innovativo metodo di riciclo capo a capo, nell’ambito del progetto Re:Jersey Puma.

Milan-Fiorentina, il settore ospiti sarà destinato solamente ai viola

Guarda il video

Milan-Fiorentina, il settore ospiti sarà destinato solamente ai viola

Re:Jersey Puma: il progetto, in cosa consiste

Puma, con Re:Jersey, vuole ridurre gli sprechi e aprire la strada a modelli di produzione maggiormente circolari. Al centro di tutto c’è dunque la sostenibilità, valore che è fondamentale per il Milan, impegnato da sempre in iniziative sostenibili e di responsabilità sociale, con la lente di ingrandimento che va verso i giovani. Se le divise da calcio Puma sono realizzate al 100 per cento in poliestere riciclato, le maglie Re:Jersey che verranno indossate domenica sono realizzate al 75 per cento da maglie di calcio riutilizzate, il rimanente 25 per cento arriva da Sequal®Marine Plastic.

Puma: “Entusiasti per la partecipazione del Milan”

Matthias Baeumer, general manager Bu Teamsport di Puma, così ha commentato la partecipazione del Milan: “Siamo entusiasti che AC Milan si sia unito a noi per far parte del progetto Re:Jersey.. Vogliamo assumerci maggiori responsabilità quando si tratta della fine del ciclo di vita dei nostri prodotti e questo è un passo importante nel riciclo da capo a capo”. Nel processo utilizzato per il progetto Re:Jersey si possono usare anche capi con loghi, ricami e stemmi del club; il materiale, infatti, viene scomposto chimicamente nelle sue componenti principali (depolimerizzazione). I colori vengono così filtrati e il materiale riassemblato chimicamente per creare un filato (ripolemirazzione) con le stesse caratteristiche del poliestere vergine.

Il Milan: “Facciamo la nostra parte per la salvaguardia del pianeta”

Casper Stylsvig, chief revenue officer del Milan, ha detto: “Il Milan è un Club che crede veramente nel valore sociale del calcio. La sostenibilità è un valore importante per tutti noi del Club e siamo consapevoli di dover fare la nostra parte per salvaguardare il futuro del pianeta. Siamo dunque lieti di aderire a questa iniziativa con il nostro partner Puma e di far parte del progetto Re:Jersey”. Milan e Puma allestiranno contenitori per la raccolta, qui i tifosi potranno donare i loro vecchi capi in poliestere, che saranno poi utilizzati nell’ambito del progetto.

Milan, prime anticipazioni della maglia 2022-2023

Guarda la gallery

Milan, prime anticipazioni della maglia 2022-2023

Precedente "Manchester United, prolungata la libertà vigilata di Greenwood" Successivo Primavera, l'Empoli schianta il Milan. La Spal cade in casa dell'Inter

Lascia un commento