Mario Balotelli, esordio con gol dopo 4 minuti con il suo Monza: SuperMario non segnava da un anno

Mario Balotelli, esordio con gol dopo solo 4 minuti di gioco. SuperMario segna e il suo Monza batte 3-0 la capolista Salernitana nell’ultima partita del 2020.

Per l’attaccante è la prima partita con la maglia dei brianzoli. Un esordio quasi a sorpresa, 296 giorni dopo l’ultima gara ufficiale (il 9 marzo scorso in Sassuolo-Brescia 3-0), in cui Balotelli ha lasciato subito il segno, facendo intravedere quanta differenza possa fare in Serie B.

Balotelli in rete dopo 360 giorni

Gli sono bastati infatti 4 minuti per trovare il primo gol dopo 360 giorni (ultima rete il 5 gennaio 2020 in Brescia-Lazio 1-2), con un tap-in da due passi su assist di Carlos Augusto.

Un gol facile, ma importante anche a livello psicologico per cercare di non buttare via l’ultima occasione regalatagli dalla coppia Berlusconi-Galliani, con l’ad presente in tribuna.

Poi per Balotelli qualche scaramuccia con Belec (ex compagno nell’Inter del triplete), un paio di calcioni dai difensori granata, un gol annullato per fuorigioco e uno sfiorato nella ripresa.

Baotelli, il meglio deve ancora venire

Il meglio deve ancora venire, considerando una forma decisamente lontana da quella dei tempi migliori.

Quanto fatto vedere nei 62′ minuti in cui è rimasto in campo è però sembrato incoraggiante, un esordio decisamente positivo.

Anche perché SuperMario si è inserito bene in un Monza che ora gira ad alti ritmi, spinto dalla qualità offensiva di Boateng e Mota Carvalho nel tridente che Brocchi ha schierato contro la Salernitana, poi affondata dai colpi di Barillà e Armellino per il definitivo 3-0.

Il sogno Serie A, insomma, può diventare realtà, considerando che i brianzoli hanno iniziato a viaggiare veloci in classifica.

Quella contro i campani è stata la terza vittoria consecutiva, la quinta nelle ultime sei partite, tutte senza subire gol.

La vetta della classifica è ad un passo e con un SuperMario in più ora il Monza può davvero prendere il volo (fonte: Ansa). 

Precedente Nicolò Zaniolo, la ex Sara Scaperrotta è incinta. Lui: “Mi assumerò le mie responsabilità di padre” Successivo Eriksen papà bis: è nato il secondo figlio

Lascia un commento