Lukaku, clamorosa rivelazione di un amico: "A giugno tornerebbe all'Anderlecht"

Niente Roma. Niente Premier. Niente Stati Uniti. Niente Arabia. Secondo una clamorosa indiscrezione in arrivo dal Belgio, Romelu Lukaku sarebbe pronto a tornare a casa. All’Anderlecht. Come? Riducendosi l’ingaggio se il club belga vincesse il campionato (è a meno 7 dalla vetta) e giocasse la Champions League. L’Anderlecht sarebbe anche pronto a versare i 37 milioni di euro necessari a far liberare Big Rom dal Chelsea. 

Lukaku all’Anderlecht: i dettagli della rivelazione dell’amico

A dirlo, in un podcast, Gilles Mbiye-Beya, opinionista: “Ho una domanda. Supponiamo che l’Anderlecht diventasse campione e giocasse la Champions League, Romelu Lukaku tornerebbe? Lo conosco bene, è vero. Ma non me lo dice. Potrebbe essere  troppo presto, ma cosa succederebbe se l’Anderlecht diventasse campione? Più vicino a casa, il club in cui è cresciuto,…“. In Belgio dicono che, a 31 anni e con una cifra tale necessaria per il cartellino, sarebbe – sarà – impossibile, ma intanto la voce ha preso piede. Poi chissà…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lautaro Martinez alle Olimpiadi di Parigi 2024: "Se Mascherano chiama..." Successivo Atalanta, non solo Koopmeiners: problemi anche per De Ketelaere. Le condizioni

Lascia un commento