Atalanta, non solo Koopmeiners: problemi anche per De Ketelaere. Le condizioni

Non è stata una pausa nazionali fortunata per l’Atalanta. Dopo Teun Koopmeiners, anche Charles De Ketelaere si è infatti infortunato ed è ora in forte dubbio per la ripresa del campionato. I nerazzurri affronteranno il Napoli sabato 30 marzo alle 12:30 in un match fondamentale per la zona Champions. Gasperini potrebbe quindi dover fare a meno di due dei suoi calciatori più importanti in questa stagione.

Atalanta, l’esito degli esami per De Ketelaere

Dopo l’infortunio in allenamento alla vigilia di Irlanda-Belgio, Charles De Ketelaere ha fatto anticipatamente rientro a Zingonia dove sono state valutate le sue condizioni. Lo staff medico dell’Atalanta ha confermato la prima diagnosi fatta in Belgio, ovvero che il calciatore soffre di postumi distrattivi all’adduttore lungo sinistro. Un problema per il quale non è possibile stabilire dei tempi certi di recupero. L’ex Milan ha già iniziato le terapie e varrà monitorato di giorno in giorno, ma è in fortissimo dubbio per la sfida contro il Napoli.

Napoli-Atalanta, è emergenza per Gasperini

Vista l’assenza quasi certa di Charles De Ketelaere contro il Napoli, sarà ancora più importante capire se Teun Koopmeiners potrà essere della partita. L’olandese si è infatti infortunato nella sfida contro la Scozia, ma deve ancora essere valutato dallo staff medico dell’Atalanta. Nel caso in cui non dovesse farcela, Gasperini potrebbe schierare un tridente inedito, con Scamacca, Miranchuk, Lookman e Pasalic a giocarsi il posto dal primo minuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lukaku, clamorosa rivelazione di un amico: "A giugno tornerebbe all'Anderlecht" Successivo L'oro dell'Under23 più chi è in prestito: la situazione dei giovani dell'Atalanta

Lascia un commento