LIVE Atalanta, Diallo-United rinvio? Gasp spera di tenerlo. Psg su Lloris

L’ivoriano è già stato ceduto ai Red Devils, ma un rinvio per motivi burocratici potrebbe tenerlo ancora un po’ a Bergamo. Real madrid su Camavinga

Tutte le notizie di mercato di oggi, domenica 3 gennaio.

Ore 8.40 – Diallo tra Atalanta e United

—  

(a.e.) Gasperini spiega chiaramente che è un’idea che piace soprattutto a lui, ma si capisce che ci spera. Anche se è il primo ad ammettere che non sarà facile, tutt’altro: “Adam Diallo ancora qualche mese con noi: è cresciuto molto, vediamo se è una soluzione percorribile, anche se è già dello United”. E infatti da oggi il ragazzo, che l’Atalanta ha ceduto allo United con un’operazione da 40 milioni, intanto andrà a Manchester: poi si vedrà se i due club troveranno un’intesa complicata, che però il club nerazzurro non esclude ancora a priori. Anche se il tecnico Solskjaer aspetta Diallo a braccia aperte: “Abbiamo i documenti per il suo passaporto: conto di averlo presto con noi e sono entusiasta”. E anche se un rinvio dell’arrivo dell’ivoriano potrebbe causare problemi successivi, causa Brexit. Non casuale comunque quel riferimento ai documenti: proprio degli ostacoli per il tesseramento potevano agevolare il progetto di Gasperini. Che in ogni caso ha precisato di sentirsi «ultracoperto» nel reparto offensivo (e non a caso, anche per motivi di opportunità, non ha convocato Diallo per il Sassuolo). Ovviamente anche senza Gomez, che “non considero certo una presenza ingombrante:siamo concentrati su altro”.

Ore 8.35 – Real dritto su Camavinga

—  

Nonostante il rinnovo di Modric fino al 2022, i blancos puntano al colpo grosso a centrocampo: nel mirino Eduardo Camavinga, la stellina classe 2002 del Rennes, valutata al momento non meno di 50 milioni.

Ore 8.30 – Pochettino punta Lloris

—  

Pochettino, da poco insediatosi sulla panchina del Psg, avrebbe già avanzato la sua prima richiesta di mercato: vuole Hugo Lloris, esperto portiere francese che ha già allenato al Tottenham. Al momento la porta di Parigi è difesa dall’esperto costaricano Keylor Navas.

Precedente Diretta Inter-Crotone ore 12.30: probabili formazioni, come vederla in tv e in streaming” Successivo La Gazzetta dello Sport: "Il Toro nell'arena, granata alla carica"

Lascia un commento