Lazio, ritmo da prima: il dato che fa sognare

ROMA – Si riapre lo scrigno dei sogni. La Lazio ha trovato la sesta vittoria di fila, è quarta e si prepara allo scontro diretto con l’Inter. Nella testa dei tifosi tornano certi pensieri, già coccolati prima del lockdown. Maledetto lockdown, verrebbe da dire. Che ha interrotto la scalata allo scudetto e poi, in un anno, è diventato metro di paragone. Era una Lazio incredibile, quella del 2021 è sulle sue tracce. Conquistati 19 punti da inizio anno. Nei top-5 campionati europei, come riportato dai dati Opta, solo il Manchester City e il Monaco hanno fatto meglio, rispettivamente con 24 e 21 punti.

Prova Inter

Per vincere ancora e sognare davvero ecco l’Inter. Vero banco di prova per capire se sia davvero una Lazio da vertice. All’andata, ad ottobre, finì 1-1. Prima il gol di Lautaro Martinez, poi quello di Sergej Milinkovic-Savic. Match con tanto nervosismo: espulsi Immobile e Sensi per reazione. E poi scintille, falli duri. I biancocelesti contro le big hanno mostrato di non saper sbagliare. Servirà un’altra grande prestazione come contro Roma e Atalanta. 

Precedente Crespo annuncia l'addio al Defensa y Justicia: lo attende il San Paolo Successivo Ibra festeggia il record su una Ferrari speciale: ecco quanto vale

Lascia un commento