Lazio-Luiz Felipe, incontro decisivo per il rinnovo

ROMA – La Lazio deve fare in fretta se vuole rinnovare il contratto a Luiz Felipe. Il brasiliano è in scadenza di contratto a giugno, tra due settimane potrebbe firmare per qualsiasi altro club e svincolarsi poi a zero. C’è l’Inter che osserva da lontano l’evolvere della situazione. E non solo: Valencia e Zenit sarebbero pronte a farsi avanti subito. A Roma è in arrivo l’agente, Stefano Castagna: tra oggi e domani c’è in agenda l’incontro decisivo per il nuovo contratto. Appuntamento da dentro o fuori, manca veramente poco tempo.

Luiz Felipe discute il rinnovo

Il difensore chiede un ingaggio da circa 2,5 milioni di euro a stagione. Ad oggi ne guadagna appena 650mila euro. Serve uno sforzo considerevole da parte di Lotito per accontentare il ragazzo, ma anche Sarri. Il tecnico ci punta forte, lo considera un perno della difesa. E soprattutto sarebbe un peccato perderlo a zero: vorrà dire sborsare circa dieci milioni di euro per trovare un altro difensore. Luiz Felipe ha anche il doppio passaporto e il ct Mancini lo sta per convocare in Nazionale: diventerà azzurro. Un aspetto da inserire nel curriculum che può far salire il suo valore. La Lazio vuole fare in fretta.

Precedente "Rangnick scarica Pogba, Psg sempre più vicino" Successivo Roma, chi è Sergio Oliveira: l'uomo di personalità invocato da Mourinho

Lascia un commento